Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 20a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo23Feralpi Salò
Imolese11Padova
Modena20Gubbio
Legnago21Vis Pesaro
Fano00Perugia
Mantova10Fermana
Matelica32Triestina
Samb51Carpi
Sud Tirol21Ravenna
Cesena13V. Verona
MONDO AMARANTO
Elisa, Sara e Beatrice fuori da San Siro
NEWS

La Juniores batte la Flaminia e sale a +10. Il primo posto è al sicuro

Gli amaranto hanno sconfitto la diretta inseguitrice grazie a una splendida punizione di Pucci nella ripresa. Adesso, con sole quattro giornate da giocare, la vittoria del girone è praticamente assicurata. Partita non bella, condizionata dal terreno di gioco spelacchiato e da un vento fortissimo che ha falsato le traiettorie. I ragazzi di Tocci hanno festeggiato con pasticcini, petardi e cori dentro gli spogliatoi



Pucci e Zurli esultano dopo il gol vittoriaUna gran bella punizione di Pucci, al 28’ del secondo tempo, ha regalato all’Arezzo il successo numero 19 del campionato (in 22 gare), che con ogni probabilità significa anche vittoria del girone. La Flaminia, che inseguiva a 7 punti di distanza, si è confermata avversario ostico e con un paio di buone individualità, ma gli amaranto alla fine sono riusciti a prevalere. Per i ragazzi di Tocci, che hanno festeggiato intonando l’inno di Pupo sotto le docce, è il premio per essere stati sempre al comando, dimostrando di avere qualcosa in più rispetto a tutti gli avversari. E dire che pure oggi, in una sorta di spareggio anticipato, l’età media dell’Arezzo era più bassa di quella rossoblù, con un ’96 (Morello) e un ’95 (Maraghini) in campo dall’inizio e un altro ’96 (Parigi) subentrato dopo un’ora.
La partita, in verità, non è stata bella. Il terreno di gioco, diventato ormai una sorta di spiaggia con qualche ciuffo d’erba qua e là, ha condizionato il palleggio di entrambe le squadre. E il vento fortissimo ha allungato e accorciato le traiettorie del pallone, con tutte le difficoltà del caso per i ventidue. Ne sono venuti fuori 90 minuti molto combattuti, ma senza grandi emozioni.
Nel primo tempo, dopo un gol di Poiese annullato alla Flaminia per fuorigioco, è stato Postiglione ad avere l’occasionissima, ma il portiere Pescheschera lo ha fermato con i piedi fuori dall’area nell’uno contro uno. Da segnalare poi, al 45’, un colpo di testa di Macellari troppo centrale sugli sviluppi di una punizione di Zurli.
Sulla stessa falsariga la ripresa. Al 20’ un ficcante contropiede della Flaminia ha portato al tiro Fernandez, che però ha angolato troppo la mira e l’ha messa sul fondo. Otto minuti più tardi l’episodio decisivo: Pucci ha calciato splendidamente una punizione dallo spigolo dell’area e ha messo la palla sotto l’incrocio, firmando il gol da tre punti che l’Arezzo ha difeso con combattività nel finale.
Da segnalare l’uscita anticipata di Macellari (infiammazione al tendine d’Achille) e la presenza in tribuna di molti calciatori della prima squadra.
Alla fine, pasticcini e petardi dentro gli spogliatoi. L’Arezzo sabato prossimo giocherà a Orvieto, ma con 10 punti di vantaggio a quattro turni dalla fine, ha virtualmente messo al sicuro il primo posto. Il tabellino.

 

AREZZO (4-4-2): Dolci; Morello, Pucci, Macellari (st 29’ Otelli), Fabbri; Miceli, Zurli, Maraghini, Serafini (st 21’ Parigi); Postiglione, Peraccini (st 39’ Soldani).
A disposizione: Tersigni, Ercolini, Serrapica.
Allenatore. Fabio Tocci.
FLAMINIA (4-1-4-1): Pescheschera; Nucci (st 40’ Redavid), Turnu, Galli, Odore; Teti; Raineri, Lupi, Morelli (st 33’ Sabatini), Fernandez (st 36’ Stazi); Poiese.
A disposizione: Rossi, Greca, Martinez, Cesarei.
Allenatore: Paolo Ciambella.
ARBITRO: Santi di Prato (Dritan – Goretti).
RETI: st 28’ Pucci.
NOTE: spettatori circa 200. Ammoniti Maraghini, Odore, Galli e Postiglione. Espulso Greca dalla panchina al 14’ st. Angoli: 2-0. Recupero tempi: 1’ e 4’.

 

scritto da: Andrea Avato, 10/03/2012





La Juniores canta l'inno amaranto

Arezzo-Flaminia 1-0
COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: piccolo 93, il 10/03/2012 alle 19:02

Foto Commenti

Grandi complimenti ai ragazzi e tutto lo staff dell juniores!!!!!!!

Commento 2 - Inviato da: tatanka, il 10/03/2012 alle 20:07

Foto Commenti

Bravi tutti !!!! E ora sotto con la seconda fase.Forza Arezzo

Commento 3 - Inviato da: el lagarto, il 10/03/2012 alle 22:09

Foto Commenti

LE FINALI SONO AL SICURO, BRAVO MISTER BRAVI RAGAZZI

Commento 4 - Inviato da: Marco Bianchi, il 10/03/2012 alle 23:33

Foto Commenti

Grandi ragazzi!! Laughing

Commento 5 - Inviato da: il ferro, il 11/03/2012 alle 09:36

Foto Commenti

però che trappola.....hai spaccato il kulo ai microbi tutto il campionato e ora c'è da rispaccallo a altri ancora......però bene. è uno sport piacevole.....