Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - Playoff e Playout

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN LEGA PRO
San Donato
PLAY OFF
Poggibonsi10Pianese
Arezzo02Gavorrano
PLAY OUT
Rieti20Foligno
IN ECCELLENZA
Pro Livorno, Cannara, Unipomezia, Foligno
MONDO AMARANTO
Matteo sulle nevi di Alleghe
NEWS

Bellucci: ''Sono più carico di prima. Adesso basta errori''. Disanto in attesa del transfer

L'allenatore ha parlato stamani in conferenza stampa, commentando l'epilogo del calcio mercato, la rescissione di contratto di Grossi e il lavoro svolto in settimana per correggere i difetti emersi contro l'Arzachena. Nell'elenco dei convocati ci sono anche i nuovi acquisti, che però non hanno ancora il nulla osta della Lega



mister Bellucci in conferenza stampaGli amaranto sono partiti per Gorgonzola dove domani alle 16.30 affronteranno la Giana Erminio per la seconda giornata di campionato. Assenti Varga (squalificato), Cellini (ancora in convalescenza dopo l'infortunio al ginocchio) e Muscat (a Malta con la sua Nazionale). 

Nell'elenco dei convocati figurano anche i nuovi acquisti Franchetti e Disanto. Il nulla osta della Lega per il tesseramento però non è ancora arrivato e soltanto nella mattinata di domani se saprà se Bellucci potrà inserirli nella lista ufficiale.

Scontato l'utilizzo della difesa a quattro con Luciani, Ferrario, Rinaldi e Sabatino, mentre sono aperti i ballottaggi sia a metà campo (dove De Feudis potrebbe partire dall'inizio) sia in attacco, con Moscardelli e Cutolo sicuri del posto.

 

I 23 convocati amaranto

PORTIERI - 1 Ferrari, 12 Ubirti, 22 Borra

DIFENSORI - 2 Talarico, 3 Rinaldi, 4 Sabatino, 14 Ferrario, 15 Ravanelli, 16 Luciani, 25 Quero, Franchetti

CENTROCAMPISTI - 6 Yebli, 7 Corradi, 8 Foglia, 18 De Feudis, 20 Cenetti, 23 Criscuolo

ATTACCANTI - 9 Moscardelli, 10 Cutolo, 17 D'Ursi, 19 Di Nardo, 24 Gerardini, 27 Disanto

SQUALIFICATI - 5 Varga

INDISPONIBILI - 11 Cellini, 13 Muscat

 

scritto da: Andrea Avato, 01/09/2017





Intervista di Bellucci alla vigilia di Gorgonzola

comments powered by Disqus