Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - Playoff e Playout

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN LEGA PRO
San Donato
PLAY OFF
Poggibonsi42Gavorrano
PLAY OUT
Rieti20Foligno
IN ECCELLENZA
Pro Livorno, Cannara, Unipomezia, Foligno
MONDO AMARANTO
Luca e Alessio sulle nevi di Folgarida
NEWS

L'esperienza del capitano, la sfrontatezza degli under. Un'azione e un gol da perla

La ripartenza che ha fruttato la rete decisiva a Vercelli ha conquistato la maggioranza dei voti da parte della redazione: sponda di Moscardelli, inserimento e assist di Yebli, movimento e sinistro vincente di Di Nardo. Tutto molto bello. In seconda posizione la corsa sfrenata di mister Pavanel verso il settore ospiti a fine gara. Al terzo posto, a pari merito, la colorata presenza dei tifosi amaranto allo stadio e la prestazione in difesa della coppia Muscat-Rinaldi



Antonio Di Nardo, 19 anni, primo gol da professionistaBella, tutta in verticale, con i movimenti giusti. Mixata dall'esperienza del capitano e dalla sfrontatezza dei giovani Yebli e Di Nardo, che hanno rifinito e concluso l'azione del gol vittoria a Vercelli. La perla amaranto stavolta va alla ripartenza del minuto 73, quando l'Arezzo ha messo il timbro su una delle partite dal coefficiente di difficoltà più alto. Non era facile fronteggiare l'Alessandria dei top player (ancorché in evidente difficoltà di gioco), in un momento in cui non stavano arrivando prestazioni e risultati: invece la squadra ha tenuto bene il campo e lottato con caprbietà. La manovra che ha portato alla rete decisiva si è articolata in scioltezza: la sponda di Moscardelli a favorire l'inserimento di Yebli, l'assist d'esterno destro alle spalle del difensore, l'attacco della profondità di Di Nardo e il tiro di sinistro per trafiggere Agazzi. La redazione ha votato compatta e ha scelto questo fraseggio incisivo e spettacolare.

 

Al secondo posto c'è la corsa di Massimo Pavanel verso il settore ospiti. A fine partita, in maniera anche inattesa, l'allenatore è partito a spron battuto in mezzo al campo e si è diretto dalla parte dei tifosi amaranto, festeggiando con trasporto i primi tre punti della sua carriera da professionista. La gente, un po' stupita e un po' divertita, ha applaudito convintamente. Già dopo il gol di Di Nardo, il tecnico amaranto era schizzato fuori dalla panchina per esultare. Un carattere esuberante che potrebbe sciogliere qualche freddezza ambientale nata dopo i risultati deludenti d'inizio stagione.

 

Terza posizione, a pari merito, per i tifosi amaranto presenti a Vercelli, più colorati e calorosi del solito, con due aste e bandiere in bella mostra, e per la coppia Muscat-Rinaldi, difensori rocciosi che hanno tirato fuori una prestazione tignosa e aiutato Varga, al rientro da titolare dopo il debutto alla prima giornata contro l'Arzachena.

 

(per il video allegato si ringrazie l'ufficio comunicazione dell'Us Arezzo)

 

scritto da: Andrea Avato, 03/10/2017





Alessandria-Arezzo 0-1, l'esultanza di mr Pavanel

Perla amaranto Alessandria-Arezzo 0-1
comments powered by Disqus