Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina, Reggiana
PLAY OFF
Reggiana10Bari
PLAY OUT
Pianese00Pergolettese
Olbia10Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Marco, Niko e Giulio a Andalo - Trentino
NEWS

Gol e buoni risultati, l'Arezzo ci crede. Obiettivo vittoria nel derby contro il Grifo Perugia

Le amaranto hanno cominciato bene la stagione e la scorsa settimana hanno conquistato un punto pesante sul campo della Florentia, strafavorita alla vigilia. Domani (ore 15, centro sportivo ''Luciano Giunti'') partitissima con le umbre 



Dopo l’incredibile pareggio di settimana scorsa per 1-1 in casa della Florentia, l’Arezzo Calcio Femminile torna di scena domani al centro sportivo “Luciano Giunti” contro il Grifo Perugia per il quarto turno del campionato di serie B, in un derby che si promette incandescente.

Impresa sfumata di un soffio per le ragazze di Marx Lorenzini domenica: il gol sfiorato nel finale da Razzolini ha lasciato il batticuore per un incontro che prima dell’inizio vedeva le fiorentine come strafavorite. Questa la dimostrazione, come lo era stata contro la Lavagnese, che l'Arezzo ha i mezzi per stupire e per giocarsi fino all’ultimo le chance per uno dei tre posti utili per la salvezza.

 

Attualmente, dopo il punto di domenica, la squadra amaranto occupa il secondo posto in classifica a quota 7 in condivisione proprio con la Florentia. Delle sei reti siglate, tre portano la firma di Razzolini, colpo di mercato estivo della squadra, che fin qui si sta rivelando un top player per la categoria.

Il Grifo Perugia arriva ad Arezzo con la consapevolezza che la squadra avversaria sarà ben diversa da quella affrontata la scorso anno. La squadra umbra, allenata da Valentina Belia, ha riposato nella prima giornata di campionato e vinto gli ultimi due turni: si trova quindi al terzo posto con 6 punti. Le due vittorie non sono passate inosservate visto il gran numero di reti segnate: ben 7 e nessuna subita contro il Pisa e 4 con 2 subite contro la Molassana Boero.

 

Dati che rendono il Perugia una delle squadre più pericolose del girone. Dunque una gara non scontata, difficile da prevedere, considerando che il derby non è mai una partita da pronostici: vincerà la squadra che riuscirà ad incanalare meglio la pressione. La sfida, per i tifosi che non riusciranno a seguire la squadra maschile a Livorno, è fissata per domani alle ore 15 e promette spettacolo e agonismo.

 

scritto da: Riccardo Buffetti, 07/10/2017





comments powered by Disqus