Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina, Reggiana
PLAY OFF
Reggiana10Bari
PLAY OUT
Pianese00Pergolettese
Olbia10Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Elisa sposa e tifosa appassionata
NEWS

La carica di Pavanel: ''Andiamo a giocarcela''. Mini turn over e tanta fiducia per il derby

''Se scendiamo in campo per aspettarli, perdiamo. Proveremo a vincerla e ci vorrà un Arezzo come ancora non si è visto''. L'allenatore in conferenza stampa ha delineato le strategie per la partita dell'Ardenza. Previsti tre o quattro cambi in formazione rispetto a mercoledì: Luciani, Muscat e De Feudis probabili titolari. A Livorno, mister Sottil chiede ai suoi ''intensità e velocità, non c'è solo Moscardelli da tenere d'occhio''



Mattia Corradi in ballottaggio tra il ruolo di mezz'ala e quello di esternoAREZZO, LA GRINTA DI PAVANEL - ''Se andiamo ad aspettarli, perdiamo. Dovremo fare la prestazione e provare a vincerla. Ci vorrà un Arezzo come ancora non si è visto''. Massimo Pavanel mette i puntini sulle i e chiarisce subito, all'inizio della conferenza stampa, cosa si aspetta dalla squadra nel derby.

''Incontriamo un avversario forte e in fiducia, che ci attaccherà fino al centesimo minuto. Ai ragazzi ho detto che bisognerà dare tutto e fare progressi rispetto alle ultime gare. Poi il risultato verrà di conseguenza. Di sicuro ci arriviamo bene alla partita, stiamo crescendo ma ci servono altri passi avanti''.

Riguardo la formazione, sarà ancora 3-5-2, con tre o quattro novità rispetto a mercoledì (Muscat, Luciani e De Feudis) e Corradi che potrebbe essere confermato come quinto di sinistra. Assente il solo Cutolo, mentre è improbabile uno spezzone di Cellini contro i suoi ex compagni.

 

I 23 convocati per la partita dell'Ardenza

PORTIERI - 1 Ferrari, 22 Borra

DIFENSORI - 2 Talarico, 3 Rinaldi, 4 Sabatino, 5 Varga, 13 Muscat, 14 Ferrario, 16 Luciani, 26 Franchetti

CENTROCAMPISTI - 6 Yebli, 7 Corradi, 8 Foglia, 18 De Feudis, 20 Cenetti, 21 Benucci, 23 Criscuolo

ATTACCANTI - 9 Moscardelli, 11 Cellini, 17 D'Ursi, 19 Di Nardo, 24 Gerardini, 27 Disanto

INDISPONIBILI - 10 Cutolo

 

 

LIVORNO, SOTTIL VUOLE INTENSITA' - Vigilia della gara interna con l’Arezzo e mister Andrea Sottil presenta così il match: ''Abbiamo lavorato molto bene durante la settimana. Siamo consci che il turno di riposo ha mantenuto immutata la nostra posizione, ma noi dobbiamo guardare di partita in partita senza pensare al passato''.

Sul derby, l'analisi è questa: ''Domani dovremo fare una gara intensa, con agonismo, velocità nel far girare la palla e maggiore incisività sotto rete rispetto alle ultime prestazioni''.

Riguardo agli avversari: ''L’Arezzo è una squadra ben allenata con un gioco dinamico che manovra bene a centrocampo ed è abile a partire in contropiede. Non hanno solo Moscardelli, ci sono anche altre individualità molto buone come Lucianii, Corradi, Foglia e De Feudis''.

 

Questi i 24 convocati per il derby con l’Arezzo

PORTIERI: Mazzoni, Pulidori, Romboli

DIFENSORI: Borghese, Morelli, Pedrelli, Gonnelli, Gasbarro, Franco, Pirrello, Hadziosmanovic

CENTROCAMPISTI: Gemmi, Luci, Bruno, Valiani, Giandonato, Baumgartner

ATTACCANTI: Doumbia, Montini, Perez, Murilo, Maiorino, Ponce, Vantaggiato

 

scritto da: Andrea Avato, 07/10/2017





Grinta Pavanel: ''A Livorno per giocarcela''

comments powered by Disqus