Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina
PLAY OFF
Monopoli01Ternana
Juventus U2320Padova
Carpi22Alessandria
Renate12Novara
Potenza10Triestina
PLAY OUT
Pianese00Pergolettese
Olbia10Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Gabriele tra i ghiacciai dell'Alaska
NEWS

L'Arezzo pareggia in superiorità numerica. Conservata l'imbattibilità, non il primo posto

Finisce 1-1 la partita contro le liguri del Molassana Boero, rimaste in dieci dopo pochi minuti. Paganini segna su punizione, Zoppi riagguanta le amaranto prima del riposo. Senza esito il forcing costante della ripresa. La squadra di mister Lorenzini adesso è seconda in classifica



la rosa al completo dell'Arezzo calcio femminile 2017/18Continua la striscia di risultati positivi per l'Arezzo Calcio Femminile grazie al pareggio contro il Molassana Boero nel turno infrasettimanle. In superiorità numerica, la squadra amaranto passa in vantaggio con Paganini ma, verso la fine del primo tempo, Zoppi segna il gol del definitivo pareggio.

 

Dopo la vittoria in trasferta contro il Pisa Femminile, l'Acf Arezzo torna di scena al centro sportivo ''Luciano Giunti'' per la sesta giornata del campionato nazionale di serie B: di fronte c'è la squadra ligure della Molassana Boero. Mister Lorenzini conferma il modulo che ha portato l'Arezzo in testa alla classifica: linea a quattro difensiva composta da Aterina, Binazzi, Teci e Mencucci, tre a centrocampo con Verdi davanti alla difesa e Baracchi-Arzedi mezzeali, in avanti Paganini e Carta a supporto del bomber Razzolini, autrice di ben 6 reti nelle giornate precedenti.

Berlingheri, allenatrice del Molassana, schiera le sue ragazze inizialmente con un 4-2-3-1 molto fluido e dinamico: Crivelli e Ponzanelli esterni in appoggio a Tortarolo e Fernandez come jolly del centrocampo.

 

La gara inizia subito in salita per la squadra ospite per l'espulsione di Librandi per fallo da ultimo giocatore su Carta, ben servita da Razzolini. Dagli sviluppi del calcio di punizione arriva anche la beffa: Paganini trova la prima gioia stagionale calciando la sfera sopra la barriera e insaccando l'1-0. Dopo il gol, la partita si fa più equilibrata, il Molassana nonostante l'inferiorità numerica trova il modo per ingabbiare le folate offensive dell'Arezzo, che predilige il gioco sulle fasce. Verso la fine della prima frazione di gioco arriva il pareggio: incertezza difensiva amaranto su una palla alta che favorisce l'inserimento di Zoppi, la giocatrice davanti ad Antonelli non sbaglia e porta la gara sul risultato di 1-1.

 

Ripresa a senso unico con l'Arezzo che dal primo minuto attacca e pressa alto il Molassana, mentre la squadra ligure si chiude in un catenaccio per sfruttare le eventuali ripartenze. Le occasioni per le ragazze di Lorenzini fioccano fin dai primi minuti, ma è bravissima l'estremo difensore ospite a murare più di una volta le conclusioni di Paganini. Per una buona parte del secondo tempo il Molassana Boero non riesce ad uscire dalla propria metà campo, ma questo non basta all'Arezzo per trovare la rete del vantaggio e la partita finisce in parità.

 

L'Arezzo perde così il primo posto in classifica a favore del Luserna e si piazza al secondo posto con il Florentia a quota 14 punti, mentre il Molassana Boero, con 4 punti, rimane stabile all'undicesimo posto in graduatoria. Nella prossima giornata le ragazze amaranto avranno il turno di riposo, nella settimana successiva trasferta insidiossima a Ligorna e poi nuovamente ad Arezzo contro il Torino.

 

scritto da: Riccardo Buffetti, 02/11/2017





Calcio femminile / Acf Arezzo-Molassana 1-1

comments powered by Disqus