Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - 34a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo31Flaminia
Foligno21Unipomezia
Gavorrano71Trestina
Montespaccato11Rieti
Poggibonsi22Cascina
Pro Livorno04Pianese
San Donato10Cannara
Sangiovannese20Badesse
Tiferno22Scandicci
MONDO AMARANTO
Enrico e Simone alle cascate del Vachiratharn - Thailandia
NEWS

Giornata campale per l'Arezzo. Ghinelli lavora al piano B. Torna calda l'ipotesi Di Matteo

Senza il versamento da parte dell'acquirente straniero in trattativa, decade il preliminare di contratto e la trattativa evapora. Restano in piedi le alternative che conducono al gruppo con base a Roma e alla cordata dell'imprenditore campano, sostenuta da forze locali e non solo, che al momento è la più ''calda'' grazie anche alla mediazione del sindaco. Tra oggi e domani nuovo vertice a palazzo Cavallo



anche il sindaco Ghinelli al lavoro per l'ArezzoCosa succede se non arriva il versamento dell'acquirente straniero entro la data di oggi? Il preliminare di contratto decade e la trattativa evapora. Un epilogo non certo da escludere. Lo scenario di queste ore frenetiche è composito, con la volontà (e l'interesse) di tutte le parti in causa (società, amministrazione comunale, interlocutori) di arrivare comunque a una conclusione in tempi brevi.

Le soluzioni alternative citate ieri sera, che conducono a un gruppo di imprenditori con base a Roma e alla cordata formata da Di Matteo con il sostegno esterno di forze locali (e non solo, a quanto sta filtrando in queste ore), restano in piedi.

Soprattutto questa ultima ipotesi è la più ''calda''. Il sindaco Ghinelli ha lavorato sotto traccia, negli ultimi giorni, per creare i presupposti giusti, anche in termini economici, affinché questo piano B vada in porto. 

Ovviamente l'ultima parola spetta al presidente Ferretti, dal quale comunque sarebbe arrivata la disponibilità a portare a termine l'operazione.

Tra oggi e domani è previsto un nuovo vertice a palazzo Cavallo con il sindaco, il vicepresidente Riccioli e la cordata Di Matteo. 

 

scritto da: Andrea Avato, 22/11/2017





comments powered by Disqus