Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Ilaria in trasferta a Modena
NEWS

Martinez e Raso fuori, l'Arezzo punta su Borgogni-Cissé

Infortuni e squalifiche stanno rendendo ancora più difficile il delicato momento dell'Arezzo, che domenica contro lo Zagarolo andrà in cerca della vittoria che manca da tre giornate, dal 4-0 rifilato allo Spoleto al Comunale. Oggi Bacis ha provato il 4-2-3-1, con Bozzoni e Rubechini esterni, Crescenzo a cantrocampo e Pucci in difesa a fianco di Chiarini



Cissé in gol nella partitella di oggiTorna Mencarelli, escono Pecorari, Raso e Secci, resta fuori Martinez, sotto osservazione Crescenzo. Rispetto alla trasferta di domenica scorsa, sono tante le novità forzate cui deve far fronte Bacis. Squalifiche e infortuni stanno rendendo ancora più difficile il delicato momento dell’Arezzo, che contro lo Zagarolo andrà in cerca della vittoria che manca da tre giornate, dal 26 febbraio, quando lo Spoleto fu travolto al Comunale per 4-0.
Oggi, nella partitella contro la Juniores, l’allenatore ha sperimentato una formazione inedita soprattutto in avanti, dove Cissé ha fatto coppia con Borgogni. 4-2-3-1 il modulo disegnato sul campo, con i due attaccanti che si sono alternati nel ruolo di prima punta e di rifinitore. Saranno loro a prendersi sulle spalle il peso della manovra offensiva, in cerca dei gol scaccia crisi. A sostegno della fase di possesso palla, giostreranno Bozzoni e Rubechini, utilizzati da esterni alti. In mezzo Ciasca ha fatto coppia con Crescenzo (che da un paio di giorni deve convivere con un fastidio al polpaccio), mentre la linea dei quattro difensori era composta da Macellari, Pucci, Chiarini e Mencarelli.
Sono entrati solo nella ripresa Pecorari, Secci e Raso, squalificati dal giudice sportivo. E’ invece rimasto a bordo campo, come accade da dieci giorni, l’argentino Martinez. La pubalgia continua a tormentarlo e anche domenica, come a Trestina, dovrà vedersi la partita dalla tribuna.

 

scritto da: Andrea Avato, 22/03/2012





Partitella al Comunale
COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: il ferro, il 22/03/2012 alle 19:11

Foto Commenti

nel secondo tempo quando staremo 3-0 per noi mi garberebbe vedere pieraccini