Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 13a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Imolese02Arezzo
Fano12V. Verona
Gubbio11Feralpi Salò
Samb11Legnago
Sud Tirol11Perugia
Carpi22Triestina
Cesena00Modena
Fermana11Matelica
Mantova21Ravenna
Padova53Vis Pesaro
MONDO AMARANTO
saggezza popolare
NEWS

Allenamento sul sintetico. Rebus formazione per Pavanel. Moscardelli punto fermo

Gli amaranto oggi hanno lavorato sul campo di via Buonconte da Montefeltro. Sabatino in dubbio per Pistoia a causa di un forte attacco influenzale. L'allenatore deve scegliere se utilizzare i giocatori in lista d'uscita come Muscat, Ferrario, Foglia e Cutolo oppure fare scelte diverse. Il neo acquisto Lulli probabile titolare a centrocampo



Moscardelli in allenamento sul sintetico di via BuonconteLa squadra oggi si è allenata sul sintetico di via Buonconte da Montefeltro. Nonostante l'attenzione generale sia rivolta al calcio mercato, Pavanel deve preparare l'insidiosa trasferta di Pistoia.

Alle difficoltà legate al valore dell'avversario, che all'andata vinse 2-1 al Comunale in rimonta, si aggiungono quelle di un organico in via di trasformazione e che per adesso ha perso due titolari come Rinaldi e Corradi, tre se aggiungiamo anche Borra che aveva sempre giocato fino al 30 dicembre, quando Ferrari ha debuttato (positivamente) contro la Giana Erminio.

Difficile ipotizzare oggi quale modulo e quale formazione abbia in mente Pavanel. Qualcosa di più si intuirà domani nella partitella contro la Berretti fissata per le 15 a Le Caselle.

In porta dovrebbe toccare di nuovo a Ferrari, anche se Perisan è arrivato con buone credenziali.

Sabatino in questi giorni è alle prese con un forte attacco influenzale e la sua presenza a Pistoia è in forte dubbio. Inoltre bisognerà capire se i giocatori in lista d'uscita come Muscat, Ferrario, Foglia, Cutolo e Cellini verranno utilizzati comunque dal mister. Probabilmente sì, anche se verranno fatte valutazioni caso per caso.

In difesa ci sono diversi ballottaggi aperti: Ferrario non gioca da tempo, Semprini è appena arrivato e Mazzarani è fermo da mesi. Se Sabatino recuperasse, potrebbe comporre una linea a tre con Muscat e Varga. 

Lulli si candida per una maglia da titolare a centrocampo, specie se Foglia dovesse stare fuori. Davanti invece, a fianco del punto fermo Moscardelli, se la giocano Cutolo, Di Nardo e Regolanti, che a Pagani era impiegato regolarmente. Campagna, anche lui svincolato da luglio come Mazzarani, non partirà dall'inizio.

Probabile quindi il 3-5-2, con Luciani-D'Ursi esterni di fascia, De Feudis play e Benucci o Yebli in mediana, anche se l'ipotesi 4-4-2 è concreta. Molto dipenderà dai prossimi giorni e dagli sviluppi della campagna trasferimenti, che chiuderà alle 23 del 31 gennaio

 

scritto da: La Redazione, 17/01/2018





Allenamento sul sintetico con Lulli e Semprini
comments powered by Disqus