SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 1a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Pro Patria21Pistoiese
Arzachena15Carrarese
Juventus U2312Alessandria
Lucchese01Arezzo
Gozzano13Virtus Entella
Pisa10Cuneo
Albissola23Olbia
PontederarinvNovara
Pro PiacenzarinvSiena
Pro VercellirinvPiacenza
MONDO AMARANTO
Lucignano amaranto con il Gus
NEWS

Un'altra settimana senza partita. Ma l'Arezzo da oggi si allena. Mercoledì test con la Bucinese

Come accaduto per le gare contro Livorno e Olbia, anche quella contro il Monza (in programma sabato prossimo) non si giocherà. Lega e Aic, di comune accordo, hanno deciso di attendere il verdetto del collegio fallimentare prima di ridare il via libera agli amaranto, in modo da salvaguardare la regolarità del torneo. Dopodomani alle 15 amichevole con i valdarnesi a Montefeltro



Sarà un'altra settimana lunga e pesante per mister Pavanel e la squadra. Sabato prossimo contro il Monza non si giocherà perché Lega e Aic, di comune accordo, hanno deciso che fino alla sentenza del collegio fallimentare, l'Arezzo non scenderà in campo.

Una scelta finalizzata a preservare la regolarità del torneo e a stoppare sul nascere le proteste degli avversari di giornata degli amaranto. Come noto, infatti, i risultati ottenuti resterebbero validi anche nel caso in cui l'Arezzo non portasse a termine la stagione, mentre dopo un'eventuale esclusione della società dal campionato, ogni gara non disputata si chiuderebbe con lo 0-3 a tavolino. Un epilogo che Lega e Aic vogliono assolutamente evitare.

Moscardelli e compagni, dopo la sosta forzata delle ultime settimane, causata del rinvio delle partite contro Livorno e Olbia, riprenderanno comunque ad allenarsi nel pomeriggio sul sintetico di Montefeltro, dove dopodomani alle 15 verrà disputata un'amichevole contro la Bucinese, formazione di Eccellenza.

Un modo per fare un po' di gamba e tenere il gruppo sulla corda, visto che, se le cose andassero per il verso giusto, il calendario fino al 6 maggio sarà complicato e molto intenso. 

Oltre alle partite in programma dalla 30esima giornata in avanti, gli amaranto dovrebbero recuperarne tre, probabilmente in mezzo alla settimana, con un conseguente dispendio di energie fisiche e mentali molto superiore alla norma. 

Senza contare che sono in arrivo 4 punti di penalizzazione per il ritardo nei pagamenti del 16 dicembre, mentre altri 4 (salvo applicazioni più pesanti della recidiva) ne arriveranno ad aprile per il mancato pagamento del 16 febbraio.

L'Arezzo, facendo due conti, adesso sarebbe penultimo a quota 20. Ma la classifica attuale, tra squadre che hanno già riposato e altre che devono riposare, oltre ai numerosi rinvii per maltempo, è indicativa solo reltivamente. Di sicuro conquistare la salvezza, per l'Arezzo, quest'anno sarebbe una grande impresa.

 

scritto da: La Redazione, 05/03/2018





comments powered by Disqus