Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 1a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Vis Pesaro22Legnago
Carpi20Samb
Feralpi Salò21Arezzo
Gubbio02Modena
Padova01Imolese
Triestina01Matelica
Fermana01Mantova
Perugia22Fano
Ravenna12Sud Tirol
V.Vecomp11Cesena
MONDO AMARANTO
il tifosissimo Mino con Stefano Butti
NEWS

Il collegio ha già deciso. Disposto l'esercizio provvisorio. L'Arezzo rivede la luce

Dopo una camera di consiglio più celere del previsto, e dopo aver accertato lo stato d'insolvenza e di passività amministrativa della società, i giudici hanno emesso il verdetto. Gli avvocati Lucio Francario e Vincenzo Ioffredi curatori fallimentari: a loro spetterà il compito della gestione del club, a cominciare dal pagamento delle due mensilità di stipendio per tesserati e dipendenti, da onorare entro domani



L'ottimismo di stamani non era mal riposto. Il verdetto del collegio fallimentare del tribunale è arrivato poco fa, dopo una camera di consiglio più celere del previsto: accertato lo stato di fallimento dell'Us Arezzo, società oberata da circa due milioni di debiti in bilancio, in stato d'insolvenza e di passività amministrativa ormai da mesi, i giudici hanno disposto l'esercizio provvisorio.

Nominati anche i curatori: si tratta degli avvocati Lucio Francario e Vincenzo Ioffredi. Spetterà a loro, adesso, prendersi carico della gestione del club, a cominciare dal pagamento delle due mensilità di stipendio per tesserati e dipendenti. Una scadenza fondamentale da onorare entro domani, in modo da evitare il quinto deferimento stagionale e un'ulteriore penalizzazione in classifica, oltre alla revoca della gestione provvisoria.

''In tale sconfortante scenario, nessun dubbio sussiste circa lo stato di dissesto dell'Us Arezzo''. Così ha scritto Picardi nella sua sentenza, richiamando i precedenti di Vicenza (gennaio 2018), Verona (febbraio 1991) e anche Arezzo (novembre 2011), spiegando che, nel caso delle società di calcio, l'esercizio provvisorio deve essere disposto necessariamente a tutela del patrimonio aziendale.

E' ben specificato che la scadenza di domani risulta decisiva e, ove venisse rispettata, sarà compito della curatela verificare, sotto il profilo economico e finanziario, la sostenibilità dell'esercizio provvisorio.

 

scritto da: Andrea Avato, 15/03/2018





Us Arezzo, concesso l'esercizio provvisorio

La sentenza di concessione dell'esercizio provvisorio all'Us Arezzo
comments powered by Disqus