Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Alessio, Leonardo, Emanuele sulle montagne russe di Mirabilandia
NEWS

L'Arezzo tira il fiato. Gol dell'ex di Mendicino, il Monza espugna il Comunale (0-1)

Nel recupero della ventinovesima giornata di campionato, gli amaranto vanno sotto nel primo tempo e poi non riescono a rimontare, pagando anche la stanchezza per un tour de force massacrante. La striscia positiva si interrompe dopo sei giornate, in attesa della nuova penalizzazione e delle ultime tre battaglie contro Prato, Pisa e Carrarese



Mendicino dopo il che ha sbloccato il risultatoPavanel non si fida del Monza. ‘’E’ una delle squadre che giocano meglio’’ aveva detto nei giorni scorsi e la formazione di oggi ne è la riprova. Zero turn over, soltanto De Feudis prende un turno di riposo e Della Giovanna resta fuori dalla lista per un affaticamento. Gli assenti non sono pochi: Sabatino, Campagna, Cellini, Moscardelli. Ma l’Arezzo ha bisogno di punti. I brianzoli in campo con il collaudato 4-4-2: in attacco c’è l’ex Mendicino.

La partita si scalda subito: D’Errico sfugge a Luciani e crossa in mezzo all’area, dove Mendicino è in ritardo. Sul ribaltamento di fronte, l’Arezzo ruba palla con Di Nardo. Assist a Cutolo che dribbla e incrocia col sinistro: fuori di un metro. Al 6' ci prova Yebli dalla distanza: Liverano si rifugia in angolo.

Al 18’ il Monza la sblocca con il gol dell’ex: D’Errico crossa morbido con il destro e Mendicino, tutto solo a due metri dalla porta, la appoggia dentro. E’ il primo gol con la maglia biancorossa per l’attaccante. Gli amaranto accusano il colpo e fanno fatica a proporre azioni pericolose. Al 25’ Perisan intercetta in tuffo un tiro dalla distanza di Guidetti. Poi D’Errico, sugli sviluppi di una punizione, calcia alto di destro.

Reazione amaranto al minuto 36: Cutolo porge un buon pallone a Foglia, Liverani abbranca il tiro dalla distanza. Il Monza si conferma squadra dal buon palleggio, gli amaranto devono dare fondo a tutte le energie e si avvicinano al pari con Di Nardo, che di testa colpisce debolmente su traversone di Luciani. Liverani ci arriva e smanaccia. Squadre al riposo con i brianzoli avanti di un gol. 

Pavanel lascia negli spogliatoi Lulli e inserisce un’altra punta, Regolanti. L’Arezzo allarga Yebli a destra, Cutolo a sinistra e si dispone a specchio con gli avversari. Sei minuti e arrivano altri tre cambi: dentro Talarico, De Feudis e Benucci, fuori Varga, Yebli e Foglia. Adesso è 3-4-3, con il Monza che si chiude in attesa della ripartenza giusta.

Il secondo tempo è povero di azioni degne di nota. L’Arezzo fa possesso ma crea zero davanti. La stanchezza si fa sentire e il Monza, più fresco e riposato, controlla la gara senza patemi. Al 40’, dopo errore in uscita di Luciani, Giudici in contropiede fallisce l’occasione del raddoppio.

Nonostante i cinque minuti di recupero concessi dall’arbitro Carella, il risultato non cambia più. La striscia positiva amaranto si interrompe dopo sei risultati utili consecutivi. In attesa della penalizzazione che riporterà giù la squadra e delle ultime tre battaglie contro Prato, Pisa e Carrarese.

 

Stadio ''Città di Arezzo'', ore 16.30.

AREZZO (4-3-1-2): 22 Perisan; 30 Semprini, 13 Muscat, 5 Varga, 16 Luciani; 6 Yebli, 20 Cenetti (32' st 23 Criscuolo), 7 Lulli (1' st 32 Regolanti); 8 Foglia; 19 Di Nardo, 10 Cutolo.

A disposizione: 1 Ferrari, 2 Talarico, 3 Mazzarani, 14 Ferrario, 18 De Feudis, 21 Benucci, 27 Belvisi.

Allenatore: Massimo Pavanel.

Indisponibili: 4 Sabatino, 11 Cellini, 25 Della Giovanna, 26 Franchetti, 29 Campagna. Squalificati: 9 Moscardelli (1). Diffidati: 5 Varga, 7 Lulli.

MONZA (4-4-2): 1 Liverani; 19 Caverzasi (37' st 16 Trainotti), 13 Negro, 5 Riva, 24 Tentardini; 27 Giudici, 6 Palesi (20' st 4 Galli), 8 Guidetti, 10 D'Errico; 20 Ponsat (20' st 17 Cogliati), 14 Mendicino (31' st 2 Carissoni).

A disposizione: 22 Del Frate, 3 Origlio, 7 Forte, 15 Tomaselli, 18 Padula, 21 Perini, 25 Adorni.

Allenatore: Marco Zaffaroni.

ARBITRO: Luigi Carella di Bari (Rodolfo Zambelli di Finale Emilia - Vittorio Pappalardo di Parma).

NOTE: spettatori presenti 800 circa. Ammoniti: pt 44' Mendicino. Angoli: 6-3. Recupero tempi: 0' e 5'

RETI: pt 18' Mendicino

 

scritto da: Andrea Avato, 17/04/2018





Arezzo-Monza 0-1, intervista a Zach Muscat

Arezzo-Monza 0-1
comments powered by Disqus