Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Giorgia, Silvia e Jacopo in Corsica
NEWS

Mosca, ti ricordi quella volta contro il Prato? L'Arezzo ritrova il suo capitano per il rush finale

Varga, colpito da un lutto familiare e volato in Slovacchia, si aggiunge alla lista degli assenti che comprende anche Franchetti, Sabatino, Campagna, Cellini e Perisan. Domani però, dopo aver scontato i due turni di squalifica, rientra l'attaccante che proprio ai lanieri, un anno e mezzo fa, segnò una doppietta condita da una spettacolare rovesciata. A tre giornate dalla fine, il bomber con la barba potrebbe ancora decidere il destino del campionato



l'esultanza di Moscardelli dopo il gol in rovesciata contro il PratoSabatino è infortunato, ma torna Moscardelli. Campagna è ancora fuori, ma torna Moscardelli. Cellini è ai box, ma torna Moscardelli. Si è fatto male Perisan, ma torna Moscardelli. Varga ha avuto un grave lutto familiare ed è volato in Slovacchia, a casa sua. Ma domani torna Moscardelli.

Il mantra va avanti da giorni. Il capitano è sempre il capitano e se è vero che nessuno vince le partite da solo, è vero anche che l'Arezzo ritrova la sua punta di diamante e il giocatore di più alta qualità. ''Non deve pensare di recitare il ruolo del salvatore della patria, a noi basta che faccia quello che sa fare'' ha detto oggi Pavanel in conferenza stampa.

In effetti, guardando i numeri, si scopre che l'Arezzo senza il Mosca ha giocato sei partite e mezza, battendo Pro Piacenza, Livorno e Siena, pareggiando contro Gavorrano e Cuneo e segnando i tre gol decisivi di Olbia quando il centravanti non era in campo. Contro il Monza, invece, è arrivata la sconfitta.

I compagni, forse responsabilizzati e stimolati dall'assenza dell'elemento più rappresentativo, hanno tirato fuori il massimo, raschiando il fondo del barile sia sul piano atletico che nervoso. Adesso, dopo l'espulsione in Sardegna, Moscardelli è di nuovo dentro e intorno a lui ci sono grandi aspettative.

 

 

Anche perché Prato-Arezzo fa tornare alla mente la doppietta del dicembre 2016: un gol da bomber consumato e uno in rovesciata che fece il giro d'Italia sui social, nelle televisioni, sui siti internet e sui giornali. Domani non si giocherà al ''Lungobisenzio'' ma al ''Mannucci'' di Pontedera e lo scenario, dunque, non sarà lo stesso.

L'avversario sì però, senza contare che Moscardelli non va a segno su azione addiruttra dal 30 dicembre, quando l'Arezzo batté 4-2 la Giana Erminio. Di lì in avanti solo pali e traverse e un golletto su rigore contro il Piacenza, in una partita persa 2-1 al Comunale.

Insomma, è arrivato il momento che Moscardelli ricominci a fare il Moscardelli. Con tre partite ancora da giocare, il bomber con la barba potrebbe ancora decidere il destino del campionato.

 

L'elenco dei 22 convocati amaranto

PORTIERI - 1 Ferrari, 33 Basile
DIFENSORI - 2 Talarico, 3 Mazzarani, 13 Muscat, 14 Ferrario, 15 Ravanelli, 16 Luciani, 25 Della Giovanna, 27 Belvisi, 30 Semprini
CENTROCAMPISTI - 6 Yebli, 7 Lulli, 8 Foglia, 18 De Feudis, 20 Cenetti, 21 Benucci, 23 Criscuolo,
ATTACCANTI - 9 Moscardelli, 10 Cutolo, 19 Di Nardo, 32 Regolanti
INDISPONIBILI - 4 Sabatino, 5 Varga, 11 Cellini, 22 Perisan, 26 Franchetti, 29 Campagna
DIFFIDATI - 5 Varga, 7 Lulli

 

scritto da: Andrea Avato, 20/04/2018





Domani Prato-Arezzo. La conferenza di mr Pavanel

comments powered by Disqus