Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
il saluto di Riccardo
NEWS

Concentrati sull'oggi con un pensiero al domani. La Cava e Anselmi, lavori in corso

Domani Francario e Ioffredi relazioneranno il giudice Picardi sugli sviluppi della situazione e daranno un loro parere sulle decisioni più consone da prendere riguardo la prosecuzione dell'esercizio provvisorio. I presupposti per allungare l'amministrazione controllata ci sono tutti: da giovedì c'è anche la newco regolarmente costituita, Ss Arezzo srl con capitale sociale di 40mila euro. Ieri i due imprenditori erano seduti fianco a fianco in tribuna a Pontedera. Poco più in là Ermanno Pieroni ed Emiliano Testini, che potrebbero avere ruoli operativi in un futuro organigramma



Giorgio La Cava e Massimo Anselmi fianco a fianco a PontederaIl pronunciamento del tribunale è atteso per i prossimi giorni e sarà verosimilmente un pronunciamento positivo. L'esercizio provvisorio può andare avanti grazie alla proposta d'acquisto formulata da La Cava e Anselmi, che hanno messo sul piatto 262mila euro per sostenere le spese correnti fino al termine della stagione regolare e una concreta manifestazione d'interesse per rilevare il club amaranto.

Gli incartamenti sono già da qualche giorno sul tavolo dei curatori, che domani relazioneranno il giudice Antonio Picardi sugli sviluppi della situazione e daranno un loro parere sulle decisioni più consone da prendere.

I presupposti per allungare l'amministrazione controllata ci sono tutti. Da giovedì c'è anche la newco regolarmente costituita: si chiama Società Sportiva Arezzo srl, ha un capitale sociale di 40mila euro e vede Giorgio La Cava (79 per cento) alla presidenza del Cda, Massimo Anselmi (20 per cento) alla vicepresidenza e Roberto Cuciniello (rappresentante di Orgoglio Amaranto e del relativo uno per cento) nel ruolo di consigliere.

I due imprenditori erano seduti fianco a fianco in tribuna a Pontedera. Poco più in là molti dei protagonisti degli ultimi mesi: il sindaco Alessandro Ghinelli con il consigliere comunale Paolo Bertini, Ermanno Pieroni e anche Emiliano Testini.

Il ruolo dell'amministrazione comunale è stato decisivo e questo lo hanno ribadito Francario e Ioffredi al convegno di venerdì, organizzato dall'ordine dei commercialisti di Arezzo, cui ha partecipato De Bortoli, commissario del Vicenza calcio. L'impegno di palazzo Cavallo e la sottoscrizione popolare promossa da OA hanno rappresentato due cardini del salvataggio dell'Us Arezzo.

Adesso, con tutte le cautele del caso legate alle procedure fallimentari e ai risultati del campo, si può pure cominciare a pensare a un programma tecnico da portare avanti in caso di permanenza in serie C. Pieroni, il quale ha sempre dichiarato di volersi ritagliare un ruolo di consulente esterno, ieri si trovava a pochi metri di distanza da Testini, ex amaranto e con in tasca il diploma da direttore sportivo.

Azzardare previsioni su un futuro, ipotetico organigramma, è del tutto prematuro, anche se è ovvio che qualche discorso di massima è stato avviato. Nessuno ha fretta, però. Bisogna aspettare il via libera del tribunale, mancano due giornate al termine del campionato e ci sono processi pendenti nei tribunali sportivi che riguardano sia l'Arezzo che la concorrenza. Il puzzle è ancora da comporre.

 

scritto da: Andrea Avato, 22/04/2018





Prato-Arezzo 0-0, immagini dagli spalti

Prato-Arezzo 0-0
comments powered by Disqus