Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 13a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Imolese02Arezzo
Fanodom15V. Verona
Gubbiodom15Feralpi Salò
Sambdom15Legnago
Sud Tiroldom15Perugia
Carpidom17.30Triestina
Cesenadom17.30Modena
Fermanadom17.30Matelica
Mantovadom17.30Ravenna
Padovadom17.30Vis Pesaro
MONDO AMARANTO
Marco saluta dall'isola dei famosi
NEWS

Firmato l'atto notarile, il complesso aziendale assegnato alla Società Sportiva Arezzo

La curatela fallimentare, rappresentata dall'avvocato Vincenzo Ioffredi, e i dirigenti della newco hanno sottoscritto gli atti per il trasferimento del club amaranto. Entro il 5 maggio La Cava, Anselmi e Orgoglio Amaranto dovranno versare altri 300mila euro per l'esercizio provvisorio. La squadra a caccia della salvezza sul campo: prossima settimana il verdetto della corte d'appello sul primo ricorso contro il -6 per le inadempienze di dicembre. Il secondo ricorso arriverà in aula il 3 maggio: verdetto a campionato concluso



Il complesso aziendale può essere trasferito alla neonata Società Sportiva Arezzo. L'atto di assegnazione è stato firmato stamattina, presso lo studio notarile Cirianni, dalla curatela fallimentare della società amaranto, rappresentata dall'avvocato Vincenzo Ioffredi, e dai dirigenti della newco. 

In testa, ovviamente, c'era il presidente Giorgio La Cava, azionista di maggioranza con il 79 per cento delle quote. Insieme a lui il vicepresidente Massimo Anselmi (20 per cento) e il presidente di Orgoglio Amaranto, Duccio Borselli (uno per cento).

Il passaggio da Us Arezzo a Ss Arezzo sarà ufficiale a partire dalla mezzanotte e un minuto di domenica 6 maggio, poche ore dopo l'ultima partita di campionato a Carrara, ed è subordinato al versamento di 200mila euro entro il 4 maggio e di altri 100mila euro (circa) per coprire le spese dell'esercizio provvisorio, come da indicazioni del tribunale.

L'Arezzo quindi si appresta a vincere la battaglia fuori dal campo. Poi toccherà alla squadra chiudere il cerchio con la conquista della salvezza. Molto dipenderà anche dall'esito dei ricorsi presentati in corte d'appello contro le due penalizzazioni da 6 punti ciascuna per le inadempienze di dicembre e febbraio.

Il primo dibattimento c'è già stato giovedì e la sentenza è attesa per i prossimi giorni. Il 3 maggio i giudici discuteranno il secondo ricorso, con sentenza a campionato concluso.

 

scritto da: La Redazione, 28/04/2018





Firmato l'atto di assegnazione alla SS Arezzo

Atto d'assegnazione alla Società Sportiva Arezzo
comments powered by Disqus