Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 19a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo02Cesena
Fano11Gubbio
Fermana21Legnago
Imolese20Matelica
Mantova00Triestina
Perugia32Feralpi Salò
Samb01Padova
Sud Tirol10Vis Pesaro
Carpi42Ravenna
Modena01V. Verona
MONDO AMARANTO
Torta col cavallino per gli sposi Andrea ed Elisa
NEWS

Penalizzazioni a Gavorrano e Piacenza. Carrarese, obiettivo quarto posto. L'Arezzo è salvo se...

Gli amaranto eviterebbero i play-out con una vittoria sabato unita al pareggio/sconfitta del Prato. Ma anche un pareggio potrebbe bastare. Già definite le prime tre posizioni della classifica, gli apuani sono ancora in corsa per evitare il primo turno dei play-off. Gli spareggi salvezza in calendario il 19 e 26 maggio. Tutto questo, aspettando l'esito dei ricorsi ai tribunali



PENALIZZATE GAVORRANO E PIACENZA - 2 punti di penalizzazione a Gavorrano e Piacenza, assolta la Pro Piacenza. Queste le sentenze di primo grado del tribunale federale nazionale riguardo le irregolarità nei versamenti dei contributi Inps e delle ritenute Irpef. Cambia quindi la classifica in zona play-out e play-off: i maremmani scendono a 31, il Piacenza a 49.

Penalizzate anche Mestre (2 punti), Siracusa (6 punti), Matera (10 punti), Akragas (6 punti). Assolto il Santarcangelo. 

 

AREZZO SALVO SE... - Se l'Arezzo vince a Carrara e il Prato perde/pareggia con il Siena, l'Arezzo è salvo senza play-out e il Prato va diretto in serie D (questo perché la forbice tra quartultimo e ultimo posto sarebbe di 9 o più punti). Se l'Arezzo pareggia a Carrara e il Prato perde con il Siena. Se il Prato vince, l'Arezzo comunque vada dovrà giocarsi la salvezza ai play-out.

 

SCONTRI DIRETTI FAVOREVOLI - Il risultato del Cuneo, in caso di pareggio amaranto, non è influente perché in caso di arrivo a pari punti, l'Arezzo ha gli scontri diretti a favore (2-0, 0-0) e quindi sarebbe davanti. Gli amaranto sono messi meglio anche nei confronti del Gavorrano (0-0, 0-0 ma differenza reti di +3 contro -17).

Ovviamente, questi sono calcoli che andranno riveduti e corretti alla luce di eventuali modifiche alla classifica da parte dei tribunali.

 

PRIMI TRE POSTI GIA' ASSEGNATI - Per quanto riguarda la vetta, il Livorno è già in B (scontri diretti favorevoli con il Siena). Il Siena e il Pisa (che sabato riposa) sono matematicamente al secondo e terzo posto.

 

PLAY-OFF - In zona play-off, la Carrarese per conservare il quarto posto deve vincere sabato. In questo momento si trova a 55 punti, a pari merito con Monza e Viterbese. L'Alessandria è a 53 ma è già qualificata per la fase nazionale grazie alla vittoria della Coppa Italia.

La Carrarese in una ipotetica classifica avulsa è quella messa peggio: Monza 7 punti (+4 differenza reti), Viterbese 7 punti (+1), Carrarese 3 punti (-5).

Il quarto posto consente di saltare il primo turno degli spareggi promozione (11 maggio) e di accedere direttamente al secondo (15 maggio). 

 

CALENDARIO - Le gare dei play-out (andata e ritorno) si giocano il 19 e 26 maggio. La gara di ritorno verrà disputata in casa della migliore classificata. Non ci sono supplementari. Chi segna più gol, resta in serie C. A parità di gol segnati, si salva la squadra che gioca il ritorno in casa.

I play-off sono articolati in due turni della fase a gironi (gare secche l'11 e 15 maggio) e in due turni della fase nazionale (gare di andata e ritorno il 20 e 23 maggio, poi il 30 maggio e 3 giugno). 

Da quest'anno sono articolate in gare di andata e ritorno anche le semifinali (6 e 10 giugno). La finalissima si giocherà il 16 giugno a Pescara.

 

scritto da: Andrea Avato, 02/05/2018





comments powered by Disqus