Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - Playoff e Playout

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN LEGA PRO
San Donato
PLAY OFF
Poggibonsi42Gavorrano
PLAY OUT
Rieti20Foligno
IN ECCELLENZA
Pro Livorno, Cannara, Unipomezia, Foligno
MONDO AMARANTO
Nanci sulla neve con la papala amaranto
NEWS

Pochi nomi per il dopo Pavanel. In settimana si decide. Società al lavoro sulle strutture

I profili tra cui scegliere il successore del tecnico della salvezza, si contano sulle dita di una mano. Pieroni lavora sotto traccia con l'obiettivo di chiudere a breve, in modo da definire in fretta anche le questioni legate ai rinnovi di contratto dei giocatori e ai prestiti. Ieri la dirigenza ha visionato i centri sportivi della Football Academy e dell'Olmo Ponte, oltre a LeCaselle. Possibile riapertura della trattativa con la famiglia Funghini per i terreni dell'antistadio



Anselmi e La Cava all'apertura del Museo AmarantoI nomi per il dopo Pavanel si contano sulle dita di una mano. La lista dei papabili è eterogenea e comprende allenatori emergenti ma anche tecnici più esperti in cerca di rilancio. Tutti, però, sono top secret.

Il direttore generale Ermanno Pieroni vuole lavorare sotto traccia e non fa filtrare nulla. L'unico dettaglio, peraltro molto importante, riguarda l'armonia che c'è tra le varie componenti della società.

Ieri è andato in scena il primo vertice operativo della Società Sportiva Arezzo con il presidente La Cava, il vice Anselmi, il ds Testini e Pieroni. Concertazione è la parola chiave in questo momento: scelte condivise per programmare il futuro su base triennale e restituire alla piazza quella tranquillità venuta meno negli ultimi mesi.

Sul tavolo anche la questione logistica. La dirigenza ha fatto un sopralluogo non soltanto a Le Caselle ma anche ai centri sportivi della Football Academy e dell'Olmo Ponte, per dare modo al presidente di conoscere le realtà giovanili della città e i relativi impianti.

Per quanto riguarda Le Caselle è confermata la volontà di La Cava, anticipata durante la puntata di Block Notes di una settimana fa, di provvedere al completamento dei lavori di ripristino per avere a disposizione l'intera struttura in tempi ragionevolmente brevi.

Non è da escludere la riapertura delle trattative con la famiglia Funghini per l'utilizzo dei due terreni dell'antistadio.

Di certo c'è, tornando al toto allenatore, chenon durerà a lungo. Già in settimana potrebbe arrivare la fumata bianca, anche perché eventuali rinnovi a giocatori in scadenza come De Feudis, Moscardelli e Sabatino dipenderanno pure dai piani del nuovo tecnico. Idem per la conferma dei calciatori sotto contratto e per l'allungamento dei prestiti.

L'Arezzo vuole fare in fretta e a breve verrà ufficializzato, per dirla con il presidente, il nuovo Serse Cosmi. Con il vero Serse Cosmi, impegnato nei play-out di B con l'Ascoli, che resta soltanto una languida suggestione.

 

scritto da: Andrea Avato, 21/05/2018





Una stagione memorabile - Fabio Foglia

comments powered by Disqus