Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 14a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Monza22Carrarese
Albinoleffe10Pontedera
Arezzo21Olbia
Juventus U2302Pistoiese
Lecco02Renate
Pianese20Pergolettese
Novara21Como
Pro Patria00Alessandria
Pro Vercelli11Giana Erminio
Siena11Gozzano
MONDO AMARANTO
Stefano al Camp Nou di Barcellona
NEWS

Trattativa in segreto e obiettivo centrato. Pieroni raggiante: ''Pietra miliare per il futuro''

La firma di Alessandro Dal Canto consente di porre le basi per la prossima stagione. Il direttore generale soddisfatto: ''E il profilo migliore per noi, quello che per curriculum, competenze e carattere sposa meglio il nostro progetto''. I primi contatti sono avvenuti sotto traccia e senza irritare la Juventus, anche perché qualche ragazzo della giovanile bianconera potrebbe essere un obiettivo di mercato. Il nuovo allenatore  arriverà con il vice Lamma. Da definire lo staff tecnico e il futuro di Abbruscato. Retroscena su Magi: ''Uno dei primi messaggi di complimenti me lo ha mandato lui. Si è confermato persona di spessore''



Ermanno Pieroni è raggiante quando commenta l'arrivo di Alessandro Dal Canto sulla panchina amaranto: una trattativa intavolata da settimane ma tenuta sotto traccia per non irritare la Juventus, società con cui il tecnico è vincolato fino al 30 giugno e che fino a pochi giorni fa doveva giocare le finali nazionali con la primavera. 

L'Arezzo si è mosso con le dovute cautele, anche perché qualche ragazzo della giovanile bianconera potrebbe essere un obiettivo di mercato. E ha evitato che altri club tentassero l'allenatore, mantenendo una posizione di vantaggio sulla concorrenza.

''Dal Canto è il profilo migliore per noi, quello che per curriculum, competenze e carattere sposa meglio il nostro progetto - ha detto il direttore generale. E ci fa piacere che abbia scelto Arezzo e l'Arezzo per una nuova avventura professionale. E' l'uomo intorno a cui costruire il domani''.

Dal Canto arriverà ad Arezzo con il vice che aveva a Torino, cioè Giuliano Lamma. Giovanissimo pure lui, 38 anni, è stato una bandiera del Prato da calciatore. Dal Canto e Lamma hanno giocato insieme al ds Emiliano Testini all'Albinoleffe, il quale ha speso parole positive per gli ex compagni.

Lo staff tecnico verrà deciso nei prossimi giorni, ma è chiaro che a questo punto va definito il futuro di Elvis Abbruscato, allenatore in seconda con Bellucci e Pavanel, che è stato anche uno dei papabili per il salto in prima squadra. 

Pieroni ieri ha svelato un retroscena: ''Tra i primi messaggi che mi sono arrivati c'era quello di Giuseppe Magi. Ci ha fatto i complimenti e ringraziato della considerazione che gli avevamo dato. Era uno dei candidati, ci era piaciuto. Si è confermato una persona di spessore oltre che un bravo tecnico''.

Dal Canto verrà presentato non prima di luglio, a meno che la Juve, che ieri lo ha salutato e ringraziato, non conceda il placet per anticipare la canonica conferenza stampa entro la fine del mese. 

Pieroni ha chiosato così: ''Abbiamo preso un allenatore che ha fatto esperienza in due settori giovanili di primo livello come quelli di Empoli e Juventus. Ha guidato la Nazionale under 17. Ha già esperienza tra i professionisti. Il giudice ultimo sarà il campo, ma l'Arezzo si è assicurato una pietra miliare per il futuro''.

 

scritto da: Andrea Avato, 14/06/2018





comments powered by Disqus