Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 10a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Olbiamer15Albinoleffe
Carraresemer18.30Como
Giana Erminiomer18.30Pergolettese
Leccomer18.30Juventus U23
Pontederamer18.30Pro Patria
Renatemer18.30Novara
Alessandriamer20.45Pistoiese
Monzamer20.45Gozzano
Pro Vercellimer20.45Arezzo
Sienamer20.45Pianese
MONDO AMARANTO
Daniele e Valentina sposi
NEWS

Arezzo, conto alla rovescia per l'iscrizione. La società verso il saldo della debitoria sportiva

In questa settimana saranno pagati gli ultimi stipendi. In programma anche il versamento dei 350mila euro della fideiussione mai incassata dalla Lega: denari che potevano essere utilizzati in altro modo e che invece finiranno nel calderone dell'esercizio provvisorio. Per La Cava, Anselmi e Orgoglio Amaranto, si tratta in totale di un milione che balla. Siamo vicini al completamento dell'impresa totale compiuta da squadra e dirigenza sul campo e fuori



L'impresa totale compiuta dell'Arezzo negli ultimi mesi non sarà mai celebrata abbastanza. Una salvezza a 360 gradi conquistata sul campo e fuori, con il cuore e con i soldi, con i gol e con gli assegni.

E' passato un mese e mezzo dal pomeriggio di gloria di Carrara e la vita, nel frattempo, è andata avanti. Ha salutato Pavanel, ha salutato Sabatino, capitan Moscardelli è nel limbo. In compenso è stato ingaggiato Dal Canto, un allenatore che per il nuovo Arezzo era l'obiettivo numero uno, quello che calzava a pennello per avviare il progetto della ricostruzione.

Calcisticamente è periodo di vacanza, con i Mondiali che si sono presi la scena e nemmeno troppo per noi, visto che l'Italia in Russia non c'è. Per la società però è adesso che bisogna darci dentro e costruire le fondamenta. 

Modena, Bassano, Juve Stabia, Reggiana, Mestre, Trapani, Pro Piacenza, Matera formano il solito, trieste elenco che ogni anno mette in crisi la serie C, costretta a ripescaggi e salti mortali per far quadrare il format.

L'Arezzo, per fortuna, ha messo alle spalle quasi definitivamente i suoi conti in sospeso. In questa settimana verrà saldata la parte restante di debitoria sportiva, saranno pagati gli ultimi stipendi a giocatori e tesserati. In programma anche il versamento dei 350mila euro della fideiussione mai incassata dalla Lega: denari che potevano essere utilizzati in altro modo e che invece finiranno nel calderone dell'esercizio provvisorio.

Non solo, a breve il club amaranto dovrà presentarne un'altra di fideiussione, dello stesso importo, necessaria per l'iscrizione al campionato 2018/19. Nonostante i problemi di quest'anno, le società potranno depositarla bancaria oppure assicurativa. Con il rischio che un altro caso Arezzo possa verificarsi tra qualche mese.

Chi avesse voglia e tempo per conoscere tutti gli adempimenti necessari per partecipare al prossimo torneo di serie C, può leggersi il documento con i criteri legali ed economico-finanziari, infrastrutturali, sportivi e organizzativi richiesti dalla Figc.

Per La Cava, Anselmi e Orgoglio Amaranto, si tratta in totale di un milione che balla. Poi si potrà cominciare a mettere in piedi la squadra, definendo staff tecnico, rosa, organigramma e tutto il resto. Con Moscardelli forse. E con qualche suo compagno che l'impresa totale l'ha realizzata in prima persona.

 

scritto da: Andrea Avato, 17/06/2018





#ImpresaTotale - Il film del campionato amaranto

comments powered by Disqus