Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Ruben allo Stamford Bridge di Londra
NEWS

La Lega Pro: esclusione per chi non paga. Minutaggio giovani, più soldi per le società

Il consiglio direttivo ha sottolineato l’esigenza di rivedere le modalità di iscrizione, chiedendo di rendere non più differibile la presentazione di alcuni adempimenti (assegno, fidejussione) rispetto alla data della scadenza prevista per la domanda di ammissione al campionato. Confermato il tetto di 14 over per le rose delle società, tesseramenti illimitati per i giocatori nati dal 1998 in poi. L'Arezzo punta a utilizzare più under e incrementare le entrate della mutualità



Massimiliano Benucci, classe '98, è uno degli under amarantoIl consiglio direttivo della Lega Pro scriverà al commissario straordinario della Figc, Roberto Fabbricini, ribadendo la necessità di modificare l’art. 52 e 53 NOIF così come l’art. 10 e 21 del codice di giustizia sportiva, introducendo la previsione della esclusione dal campionato per le società recidive rispetto agli adempimenti di cui all’art. 85 NOIF.

Il direttivo ha anche sottolineato l’esigenza di rivedere alcune modalità di iscrizione, chiedendo di rendere non più differibile la presentazione di alcuni adempimenti (assegno, fidejussione) rispetto alla data della scadenza prevista per la domanda di ammissione al campionato.

Questo alla luce delle difficoltà che vengoo riscontrate ogni anno di questi tempi, con molti club che presentano la richiesta di concessione della licenza nazionale, senza fideiussione (350mila euro) o senza il saldo di alcuni versamenti riguardanti stipendi, contributi e ritenute. 

La Lega ha poi ufficializzato il regolamento riguardante il minutaggio dei giovani (nati dopo il primo gennaio 1996), confermando il tetto di 14 over per ogni società. Le rose potranno avere un massimo di 22 giocatori, ma sarà illimitato il numero dei calciatori nati dopo il primo gennaio 1998. 

Le sanzioni per chi non rispetta il regolamento sono salate: si va dall'esclusione della ripartizione dei contributi derivanti dalla mutualità fino a multe che variano dai 2mila ai 50mila euro

Molto complessi i criteri con cui saranno calcolati gli introiti per l'utilizzo dei giovani. Quest'anno però la quota parte della legge Melandri per la Lega Pro dovrebbe aumentare, il che significa che ogni club potrà contare su entrate più cospicue. E' il caso anche dell'Arezzo, che ringiovanirà la rosa e utilizzerà tre o quattro under in ogni gara di campionato. 

Alla fine della stagione nelle casse del club amaranto entrerebbero diverse centinaia di migliaia di euro.

 

scritto da: La Redazione, 03/07/2018





comments powered by Disqus