SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 11a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Cuneo00Pistoiese
Olbia14Gozzano
Pro Patria10Arzachena
Albissola10Juventus U23
Alessandria23Carrarese
Lucchese01Pisa
Novara22Arezzo
Siena02Pro Vercelli
Piacenza31Pro Piacenza
Pontedera12Virtus Entella
MONDO AMARANTO
il saluto di Riccardo
NEWS

Una notte amaranto allo store. Prodotti in vendita con il cinquanta per cento di sconto

Domani, giovedì 12 luglio, i tifosi potranno acquistare a prezzi di saldo il merchandising dell'annata 2017/18, che resterà indissolubilmente legato all'impresa compiuta firmata da Massimo Pavanel e dai suoi giocatori: dai completi ufficiali di gioco firmati Macron al kit d'allenamento, fino alle divise da passeggio, alle borse, ai cappellini, agli asciugamani. Visti gli sviluppi di calcio mercato, la maglia più richiesta non sarà più la numero 9 di Moscardelli. Il tempo passa e le mode devono adeguarsi



Tutti i prodotti della passata stagione in vendita a metà prezzo. Domani, giovedì 12 luglio, la notte amaranto consentirà ai tifosi di acquistare a prezzi di saldo il merchandising dell'annata 2017/18, che resterà indissolubilmente legato all'impresa totale compiuta da Massimo Pavanel e dai suoi giocatori.

L'Amaranto Store all'esterno dello stadio resterà aperto dalle ore 21 fino a mezzanotte. Durante la serata sarà allestito un piccolo rinfresco gentilmente offerto da pasticceria Le Mura e dal ristorante Gate 21. All'evento parteciperà anche il vice presidente Massimo Anselmi.

Lo sconto del cinquanta per cento riguarderà tutti i capi d'abbigliamento: dai completi ufficiali di gioco firmati Macron al kit d'allenamento, fino alle divise da passeggio, alle borse, ai cappellini, agli asciugamani. Ma ci saranno anche tute, t-shirt, polo, sciarpe, bandiere, penne, portachiavi, braccialetti.

Sopra c'è il vecchio logo dell'Unione Sportiva Arezzo, ormai superato dal nuovo marchio scelto dalla neonata Società Sportiva. Ma proprio per questo gli oggetti possono essere considerati una sorta di cimeli da collezione.

Probabilmente, visti gli sviluppi di calcio mercato, la maglia più richiesta non sarà più la numero 9 di Moscardelli. Il tempo passa e le mode devono adeguarsi.

 

scritto da: La Redazione, 11/07/2018





comments powered by Disqus