Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Claudio di Subbiano in Thailandia
NEWS

Regista e trequartista, Dal Canto disegna l'Arezzo con il rombo. Serrotti in forma contratto

Mentre la suggestione Floro Flores resiste (''sono speranzoso'' ha ammesso Pieroni), l'Arezzo sperimenta il 4-3-1-2. Segnali positivi da Buglio in posizione di play e da Tassi, autore del gol più applaudito nell'amichevole con la Sampierana. Intanto il centrocampista ex Scandicci, a Bagno di Romagna in prova, sta convincendo staff e dirigenza e potrebbe essere tesserato. Mercato: la società cerca un portiere e un difensore al posto di Burzigotti



Alessandro Dal Canto sta provando il 4-3-1-2Mentre la suggestione Floro Flores resiste ("sono speranzoso" ha ammesso Pieroni), l'Arezzo sperimenta il 4-3-1-2 con regista e trequartista a centrocampo. Un modulo fascinoso ma che richiede tempo per oliare i meccanismi di gioco: in questo senso, dopo i test con due squadre di livello nettamente inferiore, indicazioni più attendibili arriveranno sabato nell'amichevole contro una rappresentativa di Eccellenza.

Dal Canto è convinto che questa sia la disposizione tattica più efficace per valorizzare la rosa a disposizione. Interessante il prospetto di Davide Buglio. Classe '98, viene dall'Empoli ed è al primo anno da prof. Fisico da potenziare, sinistro morbido, visione di gioco, va sempre incontro al compagno per farsi dare palla. E' un play nato, Dal Canto lo ha già allenato e lo conosce bene. Per giocare lì bisogna avere personalità e sbagliare il minimo sindacale, caratteristiche che Buglio dovrà affinare. I primi segnali sono comunque incoraggianti.

Da seguire anche Lorenzo Tassi. E' un over giovanissimo visto che è del '95, ma ha già 71 presenze in C alle spalle e una tecnica pregevole. Ieri il gol più applaudito dell'amichevole è stato il suo: controllo a seguire, finta, destro piazzato nell'angolino.

 

 

Il più in forma di tutti comunque è Matteo Serrotti, che il contratto non ce l'ha ed è in ritiro in prova. Classe '86, la sua presenza a Bagno di Romagna non è casuale e il piglio con cui ha affrontato allenamenti e amichevoli ha colpito direttori e staff tecnico, tant'è che le probabilità di un suo tesseramento sono cresciute giorno dopo giorno. Agli inizi di carriera era un trequartista puro, mentre adesso può fare la mezz'ala e anche l'esterno. Dinamismo, aggressività, buona tecnica, ha alle spalle tanta serie D e tre campionati di C con Prato e Tuttocuoio. L'Arezzo prenderà una decisione nel giro di pochi giorni.

Con Cenetti in uscita e Burzigotti in procinto di operarsi, qualche altro movimento sul mercato ci sarà. Il centrocampista verrà ceduto ("faremo di tutto per trovargli la giusta collocazione" ha detto il dg Pieroni, dopo averne stigmatizzato il comportamento che ha violato il regolamento disciplinare interno), mentre il difensore tornerà a campionato iniziato. La diagnosi ufficiale parla di frattura al quinto metatarso del piede destro. Dal Canto si aspetta un innesto d'esperienza per il reparto arretrato e un altro portiere da affiancare a Melgrati, dato che per adesso c'è soltanto il 17enne Ubirti, che comunque sta mettendo in mostra evidenti progressi.

 

scritto da: Andrea Avato, 26/07/2018





Il dg Pieroni: ''Cenetti parte. Floro? Mi piacerebbe...''

Sampierana-Arezzo 0-7
comments powered by Disqus