Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina, Reggiana
PLAY OFF
Reggiana10Bari
PLAY OUT
Pianese00Pergolettese
Olbia10Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Giorgia, Silvia e Jacopo in Corsica
NEWS

Coppa Italia, ripescaggi e gironi. Due giorni di fuoco, mentre la gente non ci capisce nulla

Né serie B né serie C hanno ufficializzato gli organici del campionato. La terza serie, una volta stabilito chi prenderà parte al prossimo torneo, dovrà anche provvedere alla composizione geografica dei tre gruppi. Intanto in Coppa l'Arezzo non sa ancora contro chi dovrà giocare né quando. E adesso si attendono i tribunali: Novara e Catania sperano in una sentenza favorevole della Caf per salire in B, Ternana, Siena e Pro Vercelli nel verdetto contrario. Ma Avellino e Bari hanno fatto ricorso al Coni e potrebbero far saltare il banco. Con buona pace dei tifosi che non ci stanno capendo più niente



Provando a ricapitolare. Né serie B né serie C al momento hanno ufficializzato gli organici del campionato. La terza serie, una volta stabilito chi dovrà prendere parte al prossimo torneo, dovrà anche provvedere alla composizione geografica dei gironi. Da più parti arrivano appelli per tornare alla classica suddivisione nord, centro, sud ma pare che il Palazzo voglia insistere su nord ovest, nord est e sud.

Nel frattempo sono stati resi noti i gironi di Coppa Italia. Con un problema: dovevano essere undici gruppi da tre squadre ciascuno, ma cinque di questi hanno soltanto due squadre. Uno è quello dell'Arezzo, inserito nel gruppo D insieme alla Lucchese. Il Prato, che avrebbe dovuto farne parte, non sa ancora se sarà ripescato oppure no.

Quindi l'Arezzo e la Lucchese attendono lumi sullo svolgimento, se dovranno affrontarsi in partite di andata e ritorno oppure aspettare che la X si trasformi in un'avversaria vera. Manca pure l'ufficialità delle date: 5, 12 o 19 agosto? Boh.

Domani e mercoledì in ogni caso saranno giorni cruciali. Per il primo agosto è attesa la decisione della corte d'appello federale che deve esprimersi sul "caso Novara". Il Tfn in primo grado ha annullato la norma che escludeva dalla corsa ai ripescaggi le società che avevano scontato una penalizzazione per irregolarità amministrative nelle ultime tre stagioni.

Novara e Catania confidano nella conferma da parte della Caf di quanto deciso dal Tfn: sarebbero così i club ripescati al posto di Cesena e Bari. Invece Ternana, Siena e Pro Vercelli (anche l'Entella ha fatto domanda di ripescaggio) sperano, per il ranking, che la sentenza di mercoledì ribalti tutto.

Nel frattempo Cavese, Imolese e Juventus B sono sicure di partecipare alla serie C integrando gli organici, Como e Prato no.

Ma non è finita qui. Domani altro giorno chiave: è previsto il verdetto del collegio di garanzia del Coni che avrà il compito di esaminare i ricorsi presentati da Avellino e Bari dopo i pareri negativi della Covisoc. Le due società potrebbero pure restare in B, con buona pace dei ripescaggi, della concorrenza e dei tifosi che non ci stanno capendo più niente.

 

scritto da: La Redazione, 30/07/2018





comments powered by Disqus