Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 22a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Albinoleffe20Pro Vercelli
Gozzano11Pistoiese
Pianese12Giana Erminio
Renate10Alessandria
Juventus U2310Arezzo
Monza11Como
Olbia11Pontedera
Pergolettese03Pro Patria
Carrarese31Siena
Lecco32Novara
MONDO AMARANTO
Massimo e un'intima passione amaranto
NEWS

Coppa Italia e campionato, ormai ci siamo. Per Dal Canto è arrivata l'ora delle scelte

Domani ultimo test in famiglia (ore 18 a Bagno di Romagna) prima dell'esordio di domenica contro la Lucchese. A meno di un mese dall'inizio della serie C, l'allenatore va in cerca delle prime risposte tecniche e tattiche da parte della squadra. Brunori e Cutolo sulla carta titolari in attacco, più soluzioni per i ruoli di play e trequarti. Da definire la coppia di centrali di difesa



domani ultimo test in famiglia prima del debutto di CoppaI test a Bagno di Romagna sono stati indicativi soltanto relativamente. Troppo teneri gli avversari per avere risposte attendibili, anche se qualche dettaglio è venuto fuori: l’Arezzo a centrocampo ha gente di qualità che sa palleggiare e attaccare gli spazi. Buglio e Tassi si sono messi in bella luce e anche Basit ha fatto vedere buone cose.

Per Dal Canto, che ha ruotato gli uomini per verificarne caratteristiche e tenuta fisica, sta per arrivare il momento delle prime scelte, specie in relazione ai ruoli di regista e trequartista che sono snodi tattici cruciali per una squadra che gioca con il rombo. Tutto ciò senza trascurare l’apporto di Foglia, che dopo la rottura con Cenetti è rimasto l’unico esponente della vecchia guardia del reparto.

Domenica c’è la prima uscita ufficiale in Coppa Italia e, soprattutto, tra meno di un mese comincia il campionato. L'allenatore ha bisogno di risposte certe e l’amichevole in famiglia di domani servirà a capire chi è pronto e chi è ancora indietro, quali under possono reggere una maglia da titolare e quale modulo è più redditizio.

In difesa le due certezze sono Luciani e Varutti, laterali coetanei (entrambi classe ’90) e di gamba. In mezza la coppia è da fare: dopo l’infortunio di Burzigotti, il più scafato è Danese, che comunque ha solo 23 anni. Nije e Pinto sono stati provati fianco a fianco nelle ultime uscite, il che è sembrato un segnale preciso.

Più lineare la situazione in attacco, dove Brunori e Cutolo, almeno sulla carta, sono i due titolari. La rosa è nuova di pacca e l’amalgama, come confermano i luoghi comuni, si trova solo giocando e facendo rodaggio.

Contro la Lucchese (calcio d’inizio alle 20.30) cominceremo a vedere di che pasta è fatto l’Arezzo, tenendo presente che i rossoneri sono in preparazione da pochi giorni, con una società ballerina e un allenatore, Favarin, che è in bilico tra dimissioni e permanenza.

Domani dovrebbe arrivare l’ufficialità del prestito di Marco Sala ('99) dall'Inter, più in meno in contemporanea alla partitella tra Arezzo A e Arezzo B fissata a Bagno di Romagna per le ore 18, ultimo test prima del debutto.

 

scritto da: Andrea Avato, 31/07/2018





comments powered by Disqus