Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina, Reggiana
PLAY OFF
Reggiana10Bari
PLAY OUT
Pianese00Pergolettese
Olbia10Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Francesca ed Elisa in campeggio in Irlanda
NEWS

Ultime ore di mercato, il colpo potrebbe essere... Salifu. Anche il Lugano su Floro Flores

L'Arezzo cerca una punta ma ha 15 over in lista e il tetto massimo è fissato a 14. Bisogna lavorare di cesello, operazione non semplice. Cenetti è ancora in rosa e sembra destinato a restare ma non a giocare. In bilico Belvisi, Stefanec e Choe. Tentazione svizzera per l'attaccante e così la notizia migliore per Dal Canto può arrivare dall'infermeria: il centrocampista ghanese, 25 presenze in A e 78 in B, è sulla via del recupero dopo i problemi al ginocchio



Amidu Salifu, 26 anni, centrocampista ghaneseUltime ore di calciomercato, con l'attesa del colpo finale. L'Arezzo cerca una punta ma ha 15 over in lista e il tetto massimo è fissato a 14. Bisogna lavorare di cesello, operazione non semplice. Cenetti (89) è ancora in rosa e, salvo sorprese dell'ultim'ora, sembra destinato a restare ma non a giocare. Il braccio di ferro prosegue e la società non fa sconti: in salita, per adesso, pure la strada che porterebbe a una risoluzione.

Fuori dai piani tecnici ci sono anche alcuni under: il difensore Belvisi (97), il centrocampista Stefanec (98), l'attaccante Choe (98). Il fatto è che molte società hanno gli stessi problemi dell'Arezzo e devono sfoltire: difficile, in questo scenario, piazzare calciatori.

Su Floro Flores (83) continuano a rincorrersi voci contraddittorie: i suoi agenti hanno confermato i contatti con l'Arezzo, ma stanno valutando altre opzioni che avrebbero la priorità. L'ultima conduce a Lugano, società che milita nella Super League svizzera. La trattativa per riportarlo in amaranto è sempre stata complicata e complicata resta, senza contare che l'attaccante è svincolato e potrebbe prendersi qualche altro giorno di riflessione. Pieroni e Testini stanno valutando tutti gli scenari possibili, con l'intenzione di completare il reparto offensivo.

Un innesto prezioso però potrebbe essere già in casa. Si tratta di Amidu Salifu (92), il centrocampista ghanese che ha disputato le prime due amichevoli a Bagno di Romagna e poi si è eclissato. Il giocatore ha dovuto sottoporsi a un programma di recupero personalizzato per superare i postumi di un infortunio al ginocchio subìto nei mesi scorsi, prima del trasferimento in amaranto. La prossima settimana, se non ci sono complicazioni, si riunirà al gruppo e Dal Canto avrà in rosa un elemento che può offrire un contributo pesante in termini di fisicità e tecnica. Salifu vanta 25 presenze in A, 78 in B e 47 in C: l'Arezzo conta molto su di lui per aumentare la consistenza del reparto mediano.

All'elenco dei lungodegenti vanno aggiunti anche il difensore Mosti (98, malanno muscolare), l'attaccante Zini (98, caviglia) e il centrocampista Benucci (98, caviglia): i primi due non sono mai scesi in campo, il terzo si è infortunato in allenamento. Per tutti il periodo di sofferenza in infermeria dovrebbe essere giunto al termine.

Diversi invece i motivi dell'assenza prolungata di Fallou Nije (99), l'anno scorso in D al Chieri. Il ragazzo gambiano, tra i più convincenti in ritiro, deve risolvere alcune pratiche burocratiche per la sua permanenza in Italia. Poi, regolarizzato il tesseramento, potrà debuttare in C.

 

scritto da: Andrea Avato, 31/08/2018





comments powered by Disqus