Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina, Reggiana
PLAY OFF
Reggiana10Bari
PLAY OUT
Pianese00Pergolettese
Olbia10Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Paolo a Ibrox Park - Glasgow
NEWS

Poche emozioni e un lampo amaranto. Assist di Bruschi, gol di Persano. L'Arezzo vince a Trestina

Successo di misura per gli amaranto che segnano al 27' della ripresa l'unico gol della partita. Di nuovo in copertina l'ex Lecce, in rete dopo un contropiede magistrale. Dal Canto ha schierato due formazioni diverse, entrambe con il 4-3-3. Nel primo tempo Cutolo si è fatto parare un calcio di rigore



Cutolo in azione sul campo del TrestinaL’Arezzo torna a Trestina a distanza di quattro anni dall’ultima volta. All’epoca era serie D, oggi è un’amichevole in vista del campionato. Dal Canto ripropone il 4-3-3 storto, con Cutolo che si accentra e Serrotti che allarga la sua azione a sinistra. In regia c’è Buglio, dietro Pelagatti guida le operazioni e il reparto. 3-5-2 per i bianconeri di Cerbella che tengono bene il campo.

L’Arezzo gioca a ritmi bassi e le occasioni scarseggiano: la prima capita al 27’ a Brunori (sinistro alto). In precedenza i padroni di casa avevano reclamato il penalty per un contatto, in effetti dubbio, tra Pelagatti e Ridolfi in area. Il rigore vero lo assegna l'assistente agli amaranto per un mani in area bianconera: Cutolo al 39' sceglie la soluzione di potenza ma Cucchiararo con le gambe respinge il tiro del capitano. Il primo tempo finisce senza gol e senza grandi emozioni.

Dal Canto cambia tutta la squadra nell’intervallo e conferma il 4-3-3 con Choe nel tridente insieme a Persano e Bruschi. Keqi invece fa la mezz’ala. Al 6’ difesa amaranto (Borghini e Danese coppia centrale) fuori posizione: Braccalenti trova un’autostrada ma calcia debole addosso a Melgrati. Replica amaranto al 22’: Basit va alla conclusione dalla distanza, Cosimetti para.

La partita si sblocca al 27’: Melgrati respinge di pungo un pallone proveniente dal corner e Bruschi s’inventa un contropiede magistrale. L’ex Sassuolo salta netto Marconi, accelera e dopo cinquanta metri di fuga offre l’assist a Persano che, in corsa, la infila alle spalle di Cosimetti. Un gran bel gol firmato dai due under.

Di lì in avanti succede poco. Finisce con una vittoria di misura che riporta in copertina uno degli uomini più in forma, quel Persano che nelle ultime uscite ha fatto vedere belle cose. Dal canto se lo tiene stretto, in attesa (forse) dell'ultimo innesto dal mercato.

 

Trestina. Stadio ''Lorenzo Casini'', ore 17.30.

TRESTINA (3-5-2): 1 Cucchiararo; 2 Polidori, 5 Tersini, 3 Maggioli; 7 Catacchini, 6 Vinagli, 4 Goh, 8 Gramaccia, 10 Khribech; 9 Ridolfi, 11 Landi. 

A disposizione: 12 Cosimetti, 13 Guasticchi, 14 Marconi, 15 Fumanti, 16 Marchi, 17 Staiano, 18 Petricci, 19 Ricciarelli, 20 Braccalenti, 21 Benedetti, 22 Stellla. 

Allenatore: Enrico Cerbella. 

AREZZO primo tempo (4-3-3): 22 Pelagotti; 16 Luciani, 36 Pelagatti, 26 Pinto, 32 Sala; 8 Foglia, 4 Buglio, 11 Serrotti; 35 Belloni, 9 Brunori, 10 Cutolo. 

AREZZO secondo tempo (4-3-3): 1 Melgrati; 6 Fracassini, 33 Borghini, 14 Danese, 3 Varutti; 28 Keqi, 29 Tassi, 30 Basit; 25 Choe, 19 Persano, 27 Bruschi.

A disposizione: 1 Melgrati, 12 Ubirti, 2 Zappella, 34 Sbarzella.

Allenatore: Alessandro Dal Canto.

Indisponibili: 5 Mosti, 7 Zini, 13 Belvisi, 17 Salifu, 21 Benucci, 23 Stefanec, 24 Burzigotti, 31 Sussi, Cenetti.

ARBITRO: Simone Panizzi (Andrea Cannoni - Daniele Santi).

NOTE: spettatori presenti circa 200. Angoli: 2-2. Recupero tempi: 0' e 3'

RETI: st 27' Persano

 

scritto da: Andrea Avato, 01/09/2018





Trestina-Arezzo 0-1, intervista a mr Dal Canto

Trestina-Arezzo 0-1
comments powered by Disqus