Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - Playoff e Playout

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN LEGA PRO
San Donato
PLAY OFF
Poggibonsi10Pianese
Arezzo02Gavorrano
PLAY OUT
Rieti20Foligno
IN ECCELLENZA
Pro Livorno, Cannara, Unipomezia, Foligno
MONDO AMARANTO
Claudio e Daniele in trasferta a Venezia
NEWS

Si è spento Ghigo Morelli, artista della musica. Aveva cantato l'inno ''Alé Alé Arezzo''

Se n'è andato Federigo Morelli, cantante solista della ''Magica Orchestra'' di Assuero Verdelli. Sua la voce di ''Alé Alé Arezzo - Inno degli sportivi'' (parole di Carlo Dissennati), omaggio alla squadra amaranto che era tornata in serie B nella stagione 1968/69, dopo la prima promozione del '66. I funerali domani alle 15 a Le Poggiola



l'Arezzo della prima promozione in serie BSe n'è andato Federigo Morelli, per tutti Ghigo. Un male incurabile lo ha strappato all'affetto dei suoi cari e delle moltissime persone che ne avevano apprezzato il percorso artistico e musicale.

Cantante solista della ''Magica Orchestra'' di Assuero Verdelli, aveva inciso il disco ''Alé Alé Arezzo - Inno degli sportivi''. Fu quello un omaggio alla squadra amaranto che era tornata in serie B nella stagione 1968/69, dopo la prima promozione del '66.

Ghigo cantò il testo scritto da Carlo Dissennati e musicato proprio da Assuero Verdelli. Sul lato B del 45 giri c'era invece ''Bandiere al vento - Inno degli Sbandieratori di Arezzo''.

''Alé Alé Arezzo'' era stata utilizzata come sigla d'apertura e di chiusura della puntate di Amaranto Story, dedicate ad alcuni dei momenti più belli della storia dell'Arezzo. Quel motivo e quelle strofe (''...quando la squadra gioca dobbiam combattere con forza pure noi, senza mai ceder la vittoria giungerà'...') sono rimasti nel cuore di tanti tifosi.

Ghigo Morelli aveva 70 anni, i funerali si svolgeranno nella chiesa a Le Poggiola, domani alle ore 15. Alla sua famiglia le condoglianze della redazione di Amaranto Magazine.

 

scritto da: Andrea Avato, 09/09/2018





Amarcord / Serie C 65-66 / Carpi-Arezzo 0-2

comments powered by Disqus