Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - 34a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo31Flaminia
Foligno21Unipomezia
Gavorrano71Trestina
Montespaccato11Rieti
Poggibonsi22Cascina
Pro Livorno04Pianese
San Donato10Cannara
Sangiovannese20Badesse
Tiferno22Scandicci
MONDO AMARANTO
Nicolò, Matteo, Marco, Niko, Giulio e Niko sulle Dolomiti
NEWS

Antistadio, i lavori sul campo ''Lebole'' vanno avanti. L'ex presidente Ferretti lascia La Nave

Conto alla rovescia per uno dei due campini che l'Arezzo ha ripreso in gestione e che dovrà ospitare gli allenamenti della prima squadra già entro la fine del 2018. Sono state anche smontate le vecchie panchine che erano situate sul lato dell'impianto di baseball e che potrebbero essere reinstallate dalla parte opposta. Intanto è decaduta la concessione con cui era stata assegnata la gestione dell'impianto di Castiglion Fiorentino alla società Arretium



Conto alla rovescia per il campo ''Mario Lebole'', uno dei due terreni dell'antistadio che la Società Sportiva Arezzo ha ripreso in gestione e che dovrà ospitare gli allenamenti della prima squadra già entro la fine del 2018.

Al lavoro c'è il personale di ''Verde Giardino'', azienda di Collestrada che si occupa anche di realizzazione e ripristino di manti erbosi per campi sportivi.

Il campo, reduce da tre anni di incuria e abbandono, si trovava in condizioni pessime e quelli in corso sono interventi propedeutici a una rifioritura totale. Sono state anche smontate le vecchie panchine che erano situate sul lato dell'impianto di baseball e che potrebbero essere reinstallate dalla parte opposta.

Decisamente più lunghi i tempi di ripristino del ''Guerrino Zampolin'', il terreno di gioco che si trova all'inizio di viale Gramsci e che necessita di opere più lunghe.

Nel frattempo la prima squadra di Dal Canto ha utilizzato il campo di Palazzo del Pero e quello a Le Caselle, all'interno del centro sportivo dove stanno avanzando i lavori di riqualificazione.

Intanto La Nave non è più a disposizione della società Arretium. La concessione con la quale l’impianto era stato assegnato alla società con a capo Elisabetta Spagnoli, moglie dell’ex presidente amaranto Mauro Ferretti, è decaduta.

Complici i lavori di ristrutturazione del Faralli, con abbattimento del secondo anello e costruzione della nuova copertura, la Castiglionese aveva scelto La Nave come sede della preparazione estiva e degli incontri di campionato, visto che il campo è stato omologato per le gare di Eccellenza.

“E’ arrivata una comunicazione direttamente dalla società Arretium – ha spiegato Mario Agnelli, sindaco di Castiglion Fiorentino – con cui Elisabetta Spagnoli ha manifestato l’intenzione di recedere l’accordo una volta terminati i lavori e di riconsegnare la struttura ai castiglionesi''.


scritto da: La Redazione, 09/09/2018





comments powered by Disqus