SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 11a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Cuneo00Pistoiese
Olbia14Gozzano
Pro Patria10Arzachena
Albissola10Juventus U23
Alessandria23Carrarese
Lucchese01Pisa
Novara22Arezzo
Siena02Pro Vercelli
Piacenza31Pro Piacenza
Pontedera12Virtus Entella
MONDO AMARANTO
Filippo sul cammello in Egitto
NEWS

Sette toscane e tante trasferte lunghe. Prima volta con Albissola, Gozzano e Juventus under 23

Nel girone A sono state inserite anche due sarde, una lombarda dirottata a nord ovest e separata dalle corregionali del girone B (la Pro Patria), due liguri, due piacentine, sei piemontesi. La società bianconera è l'unica in Italia ad aver iscritto la squadra B: la Lega ha così incassato un milione e 200mila euro a fondo perduto. Dopo il mancato ripescaggio, pronti i ricorsi per Catania, Pro Vercelli, Ternana e Siena



Due sarde (Arzachena e Olbia), una lombarda dirottata a nord ovest e separata dalle corregionali del girone B (la Pro Patria), due liguri (Albissola e Virtus Entella), due piacentine, sei piemontesi compresa la Juventus under 23 e sette toscane.

La composizione del girone A è variegata e costringerà l'Arezzo a trasferte lunghe per affrontare un campionato la cui genesi è stata a dir poco tormentata. La decisione di ieri del collegio di garanzia del Coni potrebbe aver messo la parola fine su format e ripescaggi, ma non è detto.

Infatti ''il Direttivo di Lega Pro ha preso atto della decisione assunta dal Collegio di Garanzia del CONI così come della posizione contraria espressa dal Presidente Frattini, che apre non pochi interrogativi ai quali si auspica possa arrivare una risposta delle autorità competenti. Il Consiglio Direttivo, in assenza della certezza delle regole che governa il sistema calcistico, ha manifestato l’impossibilità di iniziare un campionato. Ciononostante, nel rispetto della competizione sportiva, dei calciatori, delle società sportive e dei tifosi, ha deliberato l’approvazione dei gironi e la presentazione dei calendari, lasciando impregiudicati i diritti delle società ad agire a tutela dei propri interessi e confidando che gli organi della giustizia sportiva ripristinino il rispetto delle regole".

Quasi un invito ai club che speravano nel ripescaggio di muovere altri passi in tribunale. Non a caso Pro Vercelli, Catania, Ternana e Siena hanno già annunciato il ricorso al tribunale federale nazionale. 

Per l'Arezzo, comunque, un primo, ipotetico punto fermo c'è. Se il girone venisse confermato, ci sarebbe il primo confronto diretto con Albissola e Gozzano, neopromosse in serie C, il ritorno a Busto Arsizio a distanza di quattro anni dall'ultima volta, più i derby con tutte le toscane, compreso quello con il Siena.

Prima volta anche con la Juventus under 23: la società bianconera è stata l'unica a iscrivere la squadra B al campionato. Una decisione caldeggiata dalla Lega che così ha incassato il versamento a fondo perduto di un milione e 200mila euro.

 

scritto da: La Redazione, 12/09/2018





comments powered by Disqus