Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 13a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Imolese02Arezzo
Fano12V. Verona
Gubbio11Feralpi Salò
Samb11Legnago
Sud Tirol11Perugia
Carpi22Triestina
Cesena00Modena
Fermana11Matelica
Mantova21Ravenna
Padova53Vis Pesaro
MONDO AMARANTO
Fabio in trasferta a Gallipoli
NEWS

Il derby di Pisa potrebbe essere anticipato a domenica o lunedì. Due giornate a Belloni

Nel caso in cui venisse confermato il rinvio a data da destinarsi di Arezzo-Pro Vercelli e Siena-Pisa, le dirigenze dei due club chiederebbero di anticipare il confronto diretto all'Arena Garibaldi, per adesso fissato a mercoledì 26 alle ore 20.30. Domenica 30 settembre amaranto in campo contro l'Arzachena alle ore 14.30. Intanto il giudice sportivo ha fermato per due turni il centrocampista espulso nel finale di gara al Porta Elisa



la panchina amaranto a Pisa sotto il diluvio un anno faLe partite Arezzo-Pro Vercelli di domenica prossima e Siena-Arezzo del 7 ottobre restano in attesa di programmazione fino a quando il collegio di garanzia del Coni non si sarà pronunciato definitivamente sul format della serie B e sugli eventuali ripescaggi.

 

La Lega intanto ha fissato gli orari per le altre partite dei tre gironi. Pisa-Arezzo è in calendario per mercoledì 26 settembre alle ore 20.30, mentre Arezzo-Arzachena si disputerà domenica 30 settembre alle ore 14.30 (le squadre sarde giocano sempre in questa fascia oraria per motivi legati ai voli aerei).

 

Riguardo Pisa-Arezzo, però, le due società hanno già avviato i contatti per il derby. Nel caso in cui domenica venisse confermato il rinvio a data da destinarsi di Arezzo-Pro Vercelli e Siena-Pisa, le dirigenze dei due club chiederebbero di anticipare il confronto diretto.

 

Due le soluzioni sul tavolo: domenica prossima oppure lunedì in notturna. Una decisione verrà presa nei prossimi giorni dopo l'indispensabile nulla osta da parte della Lega.

 

GIUDICE SPORTIVO - Due giornate di squalifica per Nicolò Belloni  "per aver stretto con entrambe le mani il collo di un avversario". E due giornate anche per Mariano Bernardini della Lucchese "per aver colpito con uno schiaffo al volto un avversario". I giocatori si erano resi protagonisti di un parapiglia nel finale di gara.

Una giornata di stop invece per Marco Castagna "per atto di violenza verso un avversario in azione di gioco". Il mediano rossonero era stato espulso alla mezz'ora della ripresa dopo un fallo su Tassi.

 

scritto da: La Redazione, 17/09/2018





comments powered by Disqus