Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 13a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Imolese02Arezzo
Fano12V. Verona
Gubbio11Feralpi Salò
Samb11Legnago
Sud Tirol11Perugia
Carpi22Triestina
Cesena00Modena
Fermana11Matelica
Mantova21Ravenna
Padova53Vis Pesaro
MONDO AMARANTO
Stefano e Roberta, matrimonio amaranto
NEWS

Come corre il Piacenza: quattro gol e primo posto. Si rialza il Novara. Pareggite per il Siena

La squadra di Franzini espugna il campo della Pro Patria per 4-1 e sale al comando da solo, in attesa del posticipo tra Carrarese e Olbia (stasera si gioca anche Gozzano-Pisa). La Robur rimonta da 0-2 in casa della Juventus U23, il Cuneo approfitta delle difficoltà societarie della Pro Piacenza per espugnare il ''Garilli''. Doppietta di Eusepi a Pistoia: la panchina di Indiani torna a traballare



vittoria sonante per il Piacenza a Busto ArsizioRiprende la marcia amaranto. I ragazzi di Dal Canto, anche per le condizioni meteo non impeccabili, fanno una discreta fatica a piegare un Albissola coriaceo e attento dietro. Ci vuole una giocata di Persano per spezzare gli equilibri, prima del definitivo 2-0 di Sala nel recupero che lancia momentaneamente l’Arezzo al secondo posto in graduatoria dietro uno straripante Piacenza capace di farne ben quattro in casa della Pro Patria.

In scioltezza i lupi, avanti già nella prima frazione con Della Latta e debordanti nella ripresa con la doppietta di Pesenti; nel finale accorcia Disabato per i padroni di casa, prima del definitivo 1-4 di Fedato a tempo scaduto.

Manca ancora all’appello la Carrarese, impegnata in uno dei due monday night (l’altro è Gozzano-Pisa) contro l’Olbia, tra l’altro prossimo avversario dell’Arezzo, che da quota 13 potrebbe anch’esso spiccare il volo.

 

Al quarto posto si erge momentaneamente la Juventus under 23, rimontata in casa da un'altra bianconera, il Siena, dopo un avvio lampo: dopo 10’ i padroni di casa sono infatti avanti di due reti (Pereira e Mavididi), ma prima Cianci poi Aramu (ad inizio ripresa) fanno pari e consentono alla Robur di conquistare il quinto pareggio stagionale in altrettante uscite.

Qualche posizione più dietro cade (ancora) la Pro Piacenza. Il Cuneo è corsaro al Garilli grazie alla zampata di Bobb e infila il quarto risultato utile consecutivo, mentre per i rossoneri si potrebbe profilare qualche problema extra-campo legato al mancato pagamento alle scadenze previste.

 

Perde slancio anche la Pro Vercelli, che in casa non riesce a schiodare lo 0-0 iniziale contro un Pontedera davvero tignoso, mentre la Lucchese è costretta al turno di riposo a causa del rinvio della gara con l’Entella.

Torna al successo dopo oltre un mese l’Alessandria con De Luca, che a 10’ dalla fine di testa interrompe il grigiore generale dei suoi mandando al tappeto l’Arzachena.

Bene anche l’altra piemontese, il Novara, che sul campo della Pistoiese si impone per 2-0 grazie ad una doppietta ravvicinata di Eusepi (nel finale rossi a Cinaglia e Chiosa, che comunque non compromettono il risultato). Torna a traballare la panchina di Paolo Indiani.

 

scritto da: Daniele Marignani, 22/10/2018





Pistoiese-Novara 0-2, la sintesi della partita

comments powered by Disqus