Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Roberto e Niccolò allo stadio olimpico di Berlino
NEWS

Amaranto al lavoro all'antistadio. Pelagatti verso il recupero, programma a parte per Serrotti

La squadra ha ripreso ad allenarsi nel pomeriggio dopo i due giorni di riposo concessi da Dal Canto. Lunedì contro la Carrarese ancora assente Belloni, da verificare le condizioni del centrocampista. Il difensore invece si è riaggregato al gruppo. Domani doppia seduta



Carlo Pelagatti, 29 anni, difensore amarantoAmaranto al lavoro da questo pomeriggio al ''Mario Lebole''. Dal Canto aveva concesso due giorni di riposo dopo il trittico di partite contro Cuneo, Pro Vercelli e Novara e oggi è ripresa la preparazione in vista del posticipo con la Carrarese. Il big match è in calendrio lunedì prossimo alle 20.45 con diretta su Rai Sport.

Sul campo prima lavoro atletico e poi esercitazioni tecniche e tattiche con partitelle e a tema. Gli interrogativi riguardano i tre giocatori che hanno saltato la trasferta di Novara: Belloni, Pelagatti e Serrotti. Al momento è scontata l'assenza del mancino arrivato dall'Inter. Per lui sono necessarie ancora terapie e almeno due-tre settimane di attesa.

Il difensore dopo aver lavorato con il resto della squadra ad inizio allenamento, ha poi proseguito con alcuni giri di campo. Il centrocampista invece si è presentato con le scarpette da ginnastica, però non si è allenato ed è rientrato negli spogliatoi per seguire un programma personalizzato.

Se i due saranno disponibili contro la Carrarese lo diranno le prossime sedute di allenamento. Domani doppio appuntamento, alle 10 e alle 15 sul campo ''Lebole''. Venerdì e sabato allenamento alle 15 in viale Gramsci mentre domenica alle 15.30 la rifinitura a porte chiuse.

 

scritto da: La Redazione, 14/11/2018





comments powered by Disqus