Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Grave e Piro nella Death Valley - California
NEWS

Squadra al lavoro, oggi si ricomincia. Report indisponibili: Belloni e Cutolo ancora fuori

Gli amaranto riprendono ad allenarsi all'antistadio dopo la vittoria di Piacenza che ha fruttato il primo posto della classifica in coabitazione con la Carrarese. A dicembre sette partite in calendario, cinque in casa e due in trasferta. Il capitano e l'ex interista assenze pesanti, mentre torneranno a gennaio Benucci (operato alla caviglia) e Nije (problemi burocratici per il tesseramento). In recupero Burzigotti, in stand by Salifu



Lorenzo Burzigotti, 31 anni, in allenamentoOggi si ricomincia, gli amaranto riprendono ad allenarsi alle 14.30 all'antistadio. L'Arezzo volta pagina dopo l'impresa dolcissima di Piacenza che ha fruttato una vittoria molto importante e il primo posto assoluto. E' un primo posto in coabitazione nella sgangherata e parziale classifica di fine novembre, ma ha comunque un valore prezioso e certifica l'ottimo lavoro svolto dalla società sul mercato e dalla squadra sul campo.

Dicembre propone un calendario molto particolare, con un turno infrasettimanale e due partite in programma il 26 e il 30 dicembre. In totale, l'Arezzo giocherà cinque volte in casa e due in trasferta, prima della sosta di gennaio.

 

Domenica contro la Pro Patria non ci saranno grandi variazioni tra i calciatori a disposizione di Dal Canto. La lista degli indisponibili comprende ancora Cutolo, che ieri si è sottoposto a esami strumentali per accertare l'entità della lesione al polpaccio rimediata contro la Carrarese. Nel pomeriggio sarà reso noto il responso, ma è probabile che il capitano debba stare fuori almeno fino a metà dicembre. Dopo la ricaduta, staff medico e tecnico vogliono andarci cauti. Idem Belloni, ai box per lo stiramento al collaterale che lo bloccò contro il Cuneo, il 4 novembre. Inutile sottolineare che si tratta di due giocatori ''pesanti'' per l'Arezzo e che hanno saltato rispettivamente 5 e 6 partite su 13.

Burzigotti, infortunatosi al metatarso del piede e poi operato in estate, ha recuperato ma è alle prese con qualche contrattempo fisiologico dopo un periodo di sosta così lungo. Il difensore sta lavorando a parte, è stato già convocato per un paio di gare e domenica, salvo intoppi, potrebbe tornare in panchina.

 

Diverso il caso di Salifu. Il centrocampista, utilizzato finora in quattro spezzoni, ha dovuto seguire una lunga fisioterapia per risolvere definitivamente i problemi al ginocchio che ne avevano condizionato l'ultima parte di carriera. In più il giocatore ha una forma di diabete compatibile con l'attività agonistica ma che va monitorata e tenuta sotto controllo. Per questo si trova momentaneamente in stand by.

Torneranno a gennaio, invece, Benucci e Nije. Il centrocampista, che l'Arezzo in estate ha ceduto all'Empoli e trattenuto in prestito, è dovuto andare sotto i ferri dopo un infortunio alla caviglia rimediato in allenamento a settembre. Sarà in gruppo dopo la pausa. Idem per il difensore gambiano, classe '99, l'anno scorso in forza al Chieri in serie D. Il ragazzo sta benissimo e lavora con i compagni fin dal ritiro, ma è alle prese con una lunga trafila burocratica per ottenere tutta la documentazione necessaria al tesseramento. 

 

scritto da: Andrea Avato, 27/11/2018





comments powered by Disqus