Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 14a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Monza22Carrarese
Albinoleffe10Pontedera
Arezzo21Olbia
Juventus U2302Pistoiese
Lecco02Renate
Pianese20Pergolettese
Novara21Como
Pro Patria00Alessandria
Pro Vercelli11Giana Erminio
Siena11Gozzano
MONDO AMARANTO
la squadra di calcio a 5 del camping Le Ginestre
NEWS

Errore tecnico dell'arbitro, Cuneo e Virtus Entella dovranno giocare il recupero del recupero

Il giudice sportivo ha deliberato la ripetizione della partita disputata mercoledì, recupero della quarta giornata, e terminata sull'1-1 (gol di Mota Carvalho e autorete di Pellizzer). Il direttore di gara ha ammonito due volte Paolini, calciatore di casa, senza espellerlo. Poi ha ammesso l'abbaglio nel referto



l'arbitro Perenzoni durante Cuneo-Virtus Entella di mercoled√¨Cuneo-Virtus Entella verrà rigiocata. La partita, valida per la quarta giornata e rinviata a data da destinarsi lo scorso 30 settembre, era stata recuperata mercoledì e si era chiusa sul punteggio di 1-1 (gol di Mota Carvalho e autorete di Pellizzer). L'arbitro Perenzoni di Rovereto, però, aveva ammonito due volte il calciatore Paolini del Cuneo, al minuto 61 e 90, senza espellerlo. Il direttore di gara ha ammesso l'errore tecnico nel referto e adesso servirà il recupero del recupero, che verrà messo in calendario nel 2019.

 

Questo il comunicato del giudice sportivo.

Nella gara in oggetto, al minuto 45 del secondo tempo, l'arbitro procedeva all'ammonizione del calciatore Paolini Simone N. 24 della società Cuneo, il quale era già stato ammonito al minuto 16 del secondo tempo.

Come risulta dagli atti ufficiali nonché dalla distinta consegnata dall'arbitro alle società,
come da prassi al termine della gara, alla predetta doppia ammonizione non ha fatto seguito la
necessaria espulsione del calciatore. Tale mancato provvedimento ha creato un non superabile squilibrio nel potenziale tecnico delle squadre contendenti, negli ultimi 4 (quattro) minuti dello svolgimento della gara. Tale situazione non permette di ritenere conforme alle regole il complessivo svolgimento della gara ed il risultato maturato sul campo. Risulta pertanto accertato l'errore tecnico da parte dell'arbitro.

 

Il giudice ha quindi deliberato di di accogliere il reclamo presentato dalla Virtus Entella e, conseguentemente, assunto i seguenti provvedimenti:

1) annullamento del risultato conseguito sul campo di 1-1, quale riportato nel referto di gara
redatto dall'arbitro;

2) ordine di ripetizione della gara in quanto non regolarmente svolta, demandando alla Lega di
competenza la fissazione della data e dell'orario di svolgimento;

3) squalifica per una gara effettiva del calciatore Paolini Simone della società Cuneo. 

 

La Virtus Entella quindi scende in classifica a quota 18 con sei partite da recuperare, mentre il Cuneo scende a quota 15 con una partita da recuperare. 

 

scritto da: La Redazione, 30/11/2018





comments powered by Disqus