Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 19a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo02Cesena
Fano11Gubbio
Fermana21Legnago
Imolese20Matelica
Mantova00Triestina
Perugia32Feralpi Salò
Samb01Padova
Sud Tirol10Vis Pesaro
Carpi42Ravenna
Modena01V. Verona
MONDO AMARANTO
Riccardo, Michele, Elisa, Paolo, Luca e Carlo in trasferta a Gallipoli
NEWS

Allo stadio in 2.424. Pubblico sopra la media del girone. Ma quota tremila resta lontana

Per una squadra che gioca bene, reduce da sette risultati utili di fila e dalla vittoria galvanizzante di Piacenza, ci si attendeva una cornice di spettatori più numerosa. Invece il botteghino è rimasto in linea con le altre partite stagionali, senza impennate. Il calendario, da questo punto di vista, darà una mano. Domenica arriva l'Alessandria. Il 16 dicembre tocca alla Virtus Entella. Poi due derby contro Pistoiese e Lucchese il 26 e il 30



Pochi? Tanti? Una via di mezzo? I 2.424 spettatori presenti allo stadio per Arezzo-Pro Patria fanno discutere. Per una squadra che gioca bene, reduce da sette risultati utili di fila e dalla vittoria galvanizzante di Piacenza, ci si attendeva una cornice di pubblico più numerosa. Invece il botteghino è rimasto in linea con le altre partite stagionali, senza impennate, anche se la media di Arezzo è di gran lunga superiore a quella del girone.

La soglia dei tremila resta quindi insuperata, con il posticipo di lunedì 19 novembre contro la Carrarese che finora è stato l'evento più seguito live: 2.949 presenti, record stagionale per le partite casalinghe degli amaranto.

L'analisi dei flussi allo stadio è variegata: in questo periodo la città del Natale, specialmente di domenica, calamita non solo i turisti ma anche tanti aretini che passano il pomeriggio tra piazza Grande e il Prato. E la Pro Patria, con tutto il rispetto possibile, non è un avversario di grande richiamo.

Probabile che con l'Alessandria le cose vadano diversamente, anche se la percezione che hanno gli avversari dell'atmosfera al Comunale è diversa dalla nostra. ''Fare risultato qua è sempre difficile - ha detto in sala stampa l'allenatore bustocco Javorcic - perché la curva dà una grande spinta alla sua squadra''.

Il calendario, da questo punto di vista, darà una mano. Domenica, come detto, arriva l'Alessandria. Il 16 dicembre tocca alla Virtus Entella. Poi due derby contro Pistoiese e Lucchese il 26 e il 30. C'è modo per pensare a uno stadio più gremito di ieri.

 

scritto da: La Redazione, 03/12/2018





Arezzo-Pro Patria 1-1
comments powered by Disqus