Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 16a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Gozzano11Carrarese
Virtus Entella01Pro Patria
Olbia01Juventus U23
Pro Piacenza21Arezzo
Siena41Albissola
Pistoiese01Pontedera
Alessandria11Novara
Pisa20Arzachena
Cuneogio14.30Piacenza
Lucchesegio18.30Pro Vercelli
MONDO AMARANTO
Marco saluta dall'isola dei famosi
NEWS

Ghirelli: ''Scuole chiuse, stadi aperti. Tutti in campo a Santo Stefano''. Ma a quale orario?

Si avvicina il 26 dicembre, giorno in cui la serie C scenderà in campo per le partite dell'ultima di andata. Alcuni club però hanno chiesto e ottenuto la possibilità di posticipare al 27. L'Arezzo, che ospiterà la Pistoiese, preferirebbe il calcio d'inizio nel pomeriggio o alle 20.30. Ma serve il consenso degli avversari



''Noi siamo un mondo un po' bizzarro. Ci diciamo che bisogna riportare la gente allo stadio e quando c'è la possibilità di farlo, cioè a Natale, quando le scuole sono chiuse e i ragazzi possono venire a seguirci con nonni e genitori, noi chiudiamo gli stadi. E poi ci lamentiamo.

Tutti insieme avevamo fissato, sin dall'inizio del campionato, questo turno natalizio come accade in altri Paesi. Poi si è aperta una discussione, con l'ipotesi di rinvio. La maggior parte delle società ha deciso di mantenere ferma la soluzione del giorno 26, con la possibilità di giocare, senza problemi, anche il 27. Ogni club potrà scegliere, insieme all'avversario, in quale dei due giorni giocare. Non si potrà andare oltre perché poi saremmo troppo a ridosso del turno successivo''.

Così parlava qualche giorno fa Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, in un'intervista rilasciata a TuttoC.com. 

 

La scelta di giocare sette volte a dicembre, compreso il giorno di Santo Stefano, è legata non soltanto a una nuova filosofia generale che vuole mutuare le abitudini degli inglesi, ma anche al fatto che il campionato è cominciato in ritardo per il caos ripescaggi e che bisogna accelerare i tempi con il calendario.

Oltretutto gli accordi sindacali tra Lega e Associazione calciatori prevedono un periodo obbligatorio di sosta per le squadre, che difatti resteranno in pausa dal 30 dicembre al 20 gennaio, domenica in cui riprenderanno le gare ufficiali.

 

Venendo alle robe di casa nostra, l'Arezzo ha in programma due partite di fila al Comunale per mercoledì 26 (ultima di andata) e domenica 30 dicembre (prima di ritorno) contro la Pistoiese e la Lucchese. E' soprattutto la prima gara che la società sta cercando di organizzare a un orario consono per portare allo stadio il maggior numero possibile di spettatori.

In teoria in questo trimestre il girone A dovrebbe giocare in due fasce orarie, le 14.30 e le 18.30, anche se la Lega non ha ancora comunicato gli orari ufficiali delle gare. Nel caso specifico il fischio d'inizio nel pomeriggio o anche alle 20.30 potrebbe andare bene all'Arezzo, a patto ovviamente che la Pistoiese concordi. Una decisione è attesa nei prossimi giorni.

 

IL CALENDARIO AMARANTO

Arezzo-Alessandria / domenica 9 dicembre ore 14.30

Pro Piacenza-Arezzo / mercoledì 12 dicembre ore 18.30

Arezzo-Virtus Entella / domenica 16 dicembre ore 14.30

Gozzano-Arezzo / domenica 23 dicembre ore 14.30

Arezzo-Pistoiese / mercoledì 26 dicembre ore ?

Arezzo-Lucchese / domenica 30 dicembre ore ?

 

scritto da: La Redazione, 04/12/2018





comments powered by Disqus