Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia
PLAY OFF
Pisa21Carrarese
Imolese13Monza
Catanzaro22Feralpi Salo
Viterbese02Arezzo
Catania11Potenza
PLAY OUT
Lucchese20Cuneo
Cuneo01Lucchese
IN SERIE D
Cuneo, Fano
MONDO AMARANTO
Giacomo a Santorini
NEWS

Altri punti d'oro in zona Cutolo. Brunori, gol di freddezza. Spezzone positivo per Belloni

Il capitano segna per la quinta volta subentrando dalla panchina, per la quarta nei minuti finali. Pelagotti: una sola parata e una rete al passivo senza responsabilità. Innesti determinanti dalla panchina, compreso quello di Zappella. Bruschi e Persano invece non riescono a mettersi in luce



la palla calciata da Brunori si è appena infilata in reteLe pagelle di Arezzo-Pistoiese.

BRUNORI 7 Non è straripante come un paio di settimane fa, quando sbucava da ogni angolo di campo con il coltello tra i denti. Ad ogni modo, lavora con saggezza per la squadra. E non appena gli capita la palla buona, che poi era un tiro in porta di Luciani, mixa freddezza, tecnica e senso del gol. Chiude l’andata a quota 7: l’Arezzo gongola e il Parma pure (st 47' Zini ng).

PELAGOTTI 6.5 Viene notato dai duemila del Comunale quando anticipa il ritorno in campo dopo l’intervallo per fare riscaldamento sul campo ghiacciato. Per un tempo, il primo, prende solo freddo senza essere mai chiamato in causa. Reattivo su Luperini a inizio ripresa, incolpevole sul gol.

SALA 6.5 Ok, il gol lo segna El Kaouakibi che sarebbe il suo dirimpettaio sulla fascia. Ma non ha più responsabilità dei compagni che si fanno prendere d’infilata. Il resto lo fa discretamente, con buona gamba.

PELAGATTI 6.5 Fanucchi rispetto a lui ha una decina di centimetri in più e di testa il 6 amaranto paga dazio, concedendo una serie di spizzate volanti che sono spine nel fianco. Palla a terra, invece, non c’è storia. Poi alla distanza Fanucchi cala e lui viene fuori. Su Cellini si fa valere.

PINTO 6.5 Idem come sopra. Meno puntuale nel far partire la manovra rispetto ad altre volte.

BUGLIO 6.5 Finché gambe e fiato reggono, fa tante cose, molte delle quali con tecnica e intensità. Poi la stanchezza lo inibisce e Lamma lo toglie (st 25’ Zappella 6.5 Uno spezzone energizzante: corsa e iniziativa nel momento clou della gara).

 

 

LUCIANI 6 Tre quarti d’ora fatti bene, con un assist (seppur involontario) per l’1-0. Quando si calma, Llamas gli procura  diversi grattacapi, attaccandolo con vigore. Regge l’urto e porta a casa la pagnotta.

FOGLIA 6 Gli manca un po’ di brillantezza, un po’ di lucidità nello scegliere la soluzione giusta nel passaggio, un po’ di precisione. Prende un giallo dopo tre minuti, qualche palla la perde malamente, diverse le riconquista.

SERROTTI 6 Moto perpetuo con una serie infinita di sgassate ad affettare la mediana arancione, specie nei primi 45 minuti. Dopo si fa fagocitare dall’ansia generale e anche la sua media di passaggi riusciti cala sensibilmente.

BRUSCHI 5 Di nuovo titolare dopo due mesi. Comincia benino, calcia dalla distanza e fino al gol di Brunori è l’unico tiro in porta amaranto. Però poi si perde, fatica a tenere palla, si muove con generosità ma senza incidere. A inizio ripresa esce (st 13’ Belloni 6.5 Ginocchio fasciato e vivacità. Mette brio nella mezz’ora finale, a volte eccede nel tenere palla però manda in fibrillazione gli avversari. E’ lui che si guadagna la punizione del raddoppio).

PERSANO 5 Un tiro al volo bellissimo, peraltro in posizione di fuorigioco, pochi secondi prima della sostituzione. E’ l’unico sussulto della sua partita, da cui resta emarginato nonostante ci metta impegno. Periodo così così (st 13’ Cutolo 7 Cinque gol su cinque subentrando dalla panchina, quattro su cinque in quella che una volta era la zona Cesarini e che ora è la zona Cutolo. Meli fa arrabbiare Asta sulla punizione decisiva, ma il 10 comunque aveva tirato una saetta. La firma su altri punti d’oro zecchino).

 

scritto da: Andrea Avato, 26/12/2018





Arezzo-Pistoiese 2-1, intervista a Matteo Brunori

Arezzo-Pistoiese 2-1
comments powered by Disqus