Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Gubbio11Vis Pesaro
Imolese15Mantova
Matelica10V. Verona
Samb04Sud Tirol
Feralpi Salò10Legnago
Perugia30Modena
Carpi00Fermana
Fano11Ravenna
Triestina22Arezzo
Padova00Cesena
MONDO AMARANTO
Francesca a Barcellona
NEWS

Finalmente si gioca a Le Caselle. Domenica la prima partita ufficiale del settore giovanile

L'under 13 di mister Gorgoni affronterà l'Empoli (inizio alle ore 11). Provvidenziale nei giorni scorsi il lavoro di volontari, genitori e membri di Orgoglio Amaranto per ripulire i campi e gli spogliatoi. Il centro sportivo, assegnato in gestione all'Arezzo da parte del Comune, in passato è stato devastato dai vandali e presenta abusi edilizi che vanno rimossi. La società ha già commissionato un progetto per la ristrutturazione



i volontari di OA al lavoro a Le Caselle nei giorni scorsiLa Ss Arezzo ha appena annunciato che il 2019 inizierà con una bella novità per il settore giovanile. L’impianto sportivo “Le Caselle” è pronto ad accogliere le partite ufficiali dei ragazzi del vivaio.

Nelle scorse settimane alcuni volontari, genitori e membri di Orgoglio Amaranto, hanno ripulito i campi e gli spogliatoi e messo in sicurezza le zone non utilizzabili. Un lavoro che è servito per rendere presentabile la struttura e consentirne l'impiego per una gara di campionato.

Sarà l’under 13 allenata da mister Giacomo Gorgoni a inaugurare ufficialmente i campi del centro sportivo: appuntamento domenica alle ore 11 contro i pari età dell’Empoli.

L'impianto ha avuto una storia lunga e travagliata e l'Arezzo è riuscito a prenderlo in gestione circa due anni fa, grazie alla collaborazione del Comune che lo ha inserito in convenzione come pertinenza dello stadio.

A dicembre del 2017 andò in scena la cerimonia di inaugurazione alla presenza dei dirigenti di quel periodo e di Moscardelli, che si prestò alle foto di rito. I lavori di risistemazione però hanno subìto vari rallentamenti a causa di molteplici abusi edilizi che richiedono tempi lunghi per la sanatoria e/o la rimozione.

Non solo, sia i campi in erba naturale e sintetica che gli spogliatoi e i locali del bar ristorante, sono stati in più occasioni devastati dai vandali, che di notte hanno distrutto quante più cose hanno potuto.

Adesso la situazione sembra finalmente arrivata a un punto di svolta, tant'è che la società ha commissionato un progetto per la ristrutturazione del centro, da finanziare anche grazie al credito sportivo.

 

scritto da: La Redazione, 04/01/2019





comments powered by Disqus