Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 21a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Gozzano40Cuneo
Pisa22Siena
Arzachena14Virtus Entella
Juventus U2301Carrarese
Pontedera11Piacenza
Pro Patria32Olbia
Pro PiacenzarinvAlessandria
Pro Vercelli10Arezzo
Lucchese10Pistoiese
Albissola01Novara
MONDO AMARANTO
Cristina e il London Bridge
NEWS

Storie di allenatori. Carboni, con l'Olbia è già finita. Capuano torna sulla breccia con il Rieti

Il tecnico aretino ha lasciato di nuovo la panchina a Filippi, mentre Eziolino interrompe l'inattività di qualche mese: nel giro di poche ore la presentazione con il club laziale. Al lavoro in serie C anche altri ex amaranto: Bellucci ad Albissola, Sottili alla Viterbese ed Esposito alla Casertana



Eziolino Capuano torna in panchina con il RietiAllenatori che vanno e che vengono, vecchie facce e nuove panchine. In serie C venti società hanno cambiato guida tecnica rispetto all'inizio del campionato: tra dimissioni, esoneri e separazioni consensuali, un terzo dei club ha dovuto rinnovare lo staff.

Gli ultimi due casi hanno coinvolto due personaggi molto conosciuti da queste parti. Uno è Guido Carboni, aretino doc, che dal 13 novembre aveva preso la guida dell'Olbia in sostituzione di Michele Filippi. Le cose però non gli sono andate bene e ieri la staffetta si è consumata al contrario, con il ritorno del precedente allenatore.

L'altro nome noto è quello di Eziolino Capuano, sulla panchina amaranto dall'estate del 2014 fino all'aprile del 2016: l'accordo con il Rieti, società che milita nel girone C, è stato trovato e nel giro di poche ore ci sarà la presentazione ufficiale. Per il mister di Pescopagano, che rimpiazza Riccardo Cheu, si tratta di un ritorno sulla breccia dopo qualche mese di inattività.

Sono tanti gli ex amaranto impegnati in categoria. Claudio Bellucci, subentrato a metà ottobre a Claudio Fossati, ha avuto un impatto molto positivo con l'Albissola, portata momentaneamente fuori dalla zona play-out.

Stefano Sottili, invece, a novembre è tornato alla Viterbese (rilevando Giovanni Lopez), dove aveva lavorato anche l'anno scorso. I laziali sono attesi da un vero e proprio tour de force per recuperare tutte le partite non disputate a inizio stagione. 

Da segnalare anche il lavoro di Raffaele Esposito alla Casertana. Dopo l'esonero di Gaetano Fontana, l'ex vice di Capuano ha preso l'interim della conduzione e ha ridato un po' di fiato a una classifica deficitaria per un club che sul mercato aveva speso diverse centinaia di migliaia di euro.

 

scritto da: La Redazione, 08/01/2019





comments powered by Disqus