Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Caterina, Sara, Marta e Sarah
NEWS

Bianchimano, quante richieste. L'Arezzo s'informa su Gori. In serie C è valzer delle punte

Attaccanti al centro delle trattative nella fase iniziale della campagna trasferimenti. Scatenato il Monza: fuori Cori e Jefferson, dentro Brighenti, Marchi e Chiricò. L'Entella si tiene Mota e ha preso Mancosu. Il Pisa su Curcio e Torromino, il Piacenza vicinissimo a Ferrari. A Terni in uscita il corteggiatissimo Butic (classe 98). Il Catania ha fatto firmare Di Piazza. La dirigenza amaranto ha due profili più caldi degli altri: il centravanti del Perugia e il 99 della Fiorentina, adesso a Foggia



Gabriele Gori, classe '99, scuola Fiorentina e azzurro nelle giovaniliCome ogni sessione di mercato i nomi degli attaccanti sono quelli che suscitano maggiore interessi nei tifosi e che muovono maggiormente i sogni di presidenti e direttori sportivi. Questa finestra di gennaio pare molto più florida del consueto per quanto riguarda le trattative per i centravanti

Bianchimano (96) del Perugia è al centro dei desideri di Catanzaro, Sambenedettese, Reggina, Gubbio e Teramo; Piu (96) dell'Empoli piace alla Pistoiese e alla Samb; Guidone (86) del Padova è sul taccuino di molti direttori sportivi (Alessandria, Piacenza, Pordenone), mentre Chinellato (92), sempre del Padova, è il sogno di SudTirol e Ravenna.

In terza serie il Monza ha aperto le danze, scatenando un vero e proprio tourbillon: in Brianza la società di Berlusconi e Galliani ha stravolto il reparto offensivo tesserando Brighenti (87, Cremonese), Ettore Marchi (85, Gubbio) e Chiricò (91, Lecce), lasciando partire Jefferson (88, Giana Erminio) e Cori (89, Albinoleffe).

L’Entella, che deve resistere agli assalti di molte società per Mota Carvalho (98), ha piazzato il colpo da novanta ingaggiando Matteo Mancosu (84, allenato a Trapani da Boscaglia) di ritorno dalla lunga esperienza in Mls non la maglia del Montreal.

 

Pablo Gonzalez è tornato al NovaraNon stanno a guardare nemmeno le altre big del girone A: il Pisa di Corrado e Gemmi sta valutando i profili di Curcio (90, Vicenza), Torromino (88, Lecce) e Minesso (90, Padova); il Piacenza è vicinissimo a Franco Ferrari (95, ex Pistoiese) del Brescia e Terrani (94) del Perugia, ma ha in uscita uno tra Romero (92) e Pesenti (87).

Il Novara ha tesserato Pablo Gonzalez (85) e potrebbe lasciar partire uno tra Manconi (94) e Sansone (87) o addirittura Cacia (83, seguito dalla Juve Under 23), mentre la Pro Vercelli, dove è esploso il 2000 Gerbi, non dovrebbe effettuare acquisti, proprio come il Siena.

La Carrarese, con il miglior attacco della categoria, pare intenzionata a rafforzare difesa e mediana, dove è arrivato Gatto dall’Alessandria, che sta cercando con insistenza De Feo (94) dalla Lucchese e Romero dal Piacenza.

Nel girone B Rocco Costantino (90) è stato al centro di un vero intrigo: il SudTirol, con il benestare del Pescara, lo aveva praticamente ceduto al Teramo, ma il ragazzo ha disertato le visite mediche, preferendo accordarsi con la Triestina di Pavanel. Attivissima la Feralpi Salò: preso Maiorino (89, Livorno), sta cercando di respingere le numerose richieste per i suoi attaccanti Caracciolo, Ferretti, Guerra e Marchi, ambiti anche in B.

 

Baclet, 32 anni, piace alla RegginaIl Pordenone per blindare la sua leadership ha ingaggiato Rover (99) dal Vicenza (via Inter). A Terni si cerca di trattenere Vantaggiato (84), piacciono Doumbia (90, accostato anche al Pisa), Ale Rodriguez (91) dell’Empoli e Cocco (86) del Pescara, mentre è in uscita il 98 Butic (anno scorso a Torino autore di 20 reti in Primavera).

Nel raggruppamento C, la capolista Juve Stabia non sembra interessata a ritoccare il reparto avanzato, mentre il Catania chiede gol per risalire la classifica a Di Piazza (88, Cosenza) ed è vicina a Sarno (88, Padova). La nuova Reggina di patron Gallo prepara l’assalto a Baclet (86, Cosenza) e Rosina (84, Salernitana) per provare a diventare la mina vagante del campionato e della post-season. A Catanzaro in uscita Infantino (86) seguito da Potenza e Viterbese. A Trapani ingaggiato Fedato (92, Piacenza).

Un affare che pare sfumato per molte big della terza serie è quello di Emanuele Calaiò, in uscita dal Parma. Il classe 82, seguito da Monza, Pordenone, Piacenza e Reggina, accostato anche al Catania, preferisce la B dove Salernitana e Foggia, sarebbero pronte ad abbracciarlo.

Per quanto riguarda l'Arezzo, il nome di Andrea Bianchimano ha trovato conferme anche da parte della dirigenza amaranto. Nel mirino, se dovesse accettare di scendere di categoria per trovare più spazio, c'è pure Gabriele Gori (99), azzurro delle giovanili, scuola Fiorentina ma adesso al Foggia dove ha messo insieme 9 presenze (3 da titolare) senza gol. E' un profilo che piace e con le caratteristiche giuste per aumentare la competitività dell'organico.

 

scritto da: Mauro Guerri, 12/01/2019





comments powered by Disqus