Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 10a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Olbiamer15Albinoleffe
Carraresemer18.30Como
Giana Erminiomer18.30Pergolettese
Leccomer18.30Juventus U23
Pontederamer18.30Pro Patria
Renatemer18.30Novara
Alessandriamer20.45Pistoiese
Monzamer20.45Gozzano
Pro Vercellimer20.45Arezzo
Sienamer20.45Pianese
MONDO AMARANTO
Alessio a Palma di Maiorca - Spagna
NEWS

Coverciano, la sfida di Subbuteo la vince il Piacenza. L'Arezzo di Grigiotti fermato ai gironi

La prima edizione de ''La serie C in miniatura'' è andata in scena ieri al Museo del calcio e ha messo di fronte tutte le squadre di Lega Pro, compresa quella amaranto guidata dalle dita del geometra e musicista aretino. Nonostante le vittorie contro Siena e Alessandria, la sua marcia si è fermata al girone. Presenti anche Pelagotti, Varutti e Keqi: ''E' stata una giornata divertente''



Ha vinto il Piacenza, guidato dalle abili dita di Cesare Santanicchia. 3-0 in finale contro lo Samb e la prima edizione de ''La serie C in miniatura'' è andata in archivio. L'evento si è svolto ieri presso il Museo del calcio di Coverciano e ha messo di fronte, sui tavoli da Subbuteo, tutte le squadre di Lega Pro.

Per l'Arezzo c'era Roberto Grigiotti, vincitore della Coppa Toscana 2018, che si è dato da fare ma è uscito ai gironi, nonostante uno score tutt'altro che negativo: 1-1 con il Cuneo, 0-0 con l'Olbia, vittoria 1-0 sul Siena, 1-1 con la Pro Vercelli, vittoria 2-1 sull'Alessandria, sconfitta per 3-1 con la Carrarese. 

''La grande emozione nel rappresentare i colori della mia squadra del cuore non mi ha dato modo di esprimermi al meglio - ha detto Roberto. Ma sono contento lo stesso, è stata una bella giornata e a noi giocatori sono state regalate le squadre con cui abbiamo affrontato il torneo. Per l'Arezzo sono intervenuti Pelagotti, Varutti e Keqi: hanno anche trovato modo di giocare per un po', ci siamo divertiti tutti''.

Il progetto, organizzato da Fisct, Eleven Sports ed Hellodì, dovrebbe continuare anche nelle prossime stagioni, visto che questa prima edizione è stata apprezzata dal pubblico.

Roberto, 45 anni, aretino, geometra e musicista, insegnante di basso elettrico e tifoso amaranto, ha fondato il Subbuteo Club Valdarno e vorrebbe creare ex novo anche il Subbuteo Club Arezzo. Per tutti coloro che fossero interessati, possono scrivere all'indirizzo di Amaranto Magazine (redazione@amarantomagazine.it) e poi saranno messi in contatto con i referenti.

 

scritto da: Andrea Avato, 14/01/2019





Torneo di calcio in miniatura a Coverciano

L'Arezzo al torneo di calcio di Subbuteo a Coverciano
comments powered by Disqus