Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 1a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Vis Pesaro22Legnago
Carpi20Samb
Feralpi Salò21Arezzo
Gubbio02Modena
Padova01Imolese
Triestina01Matelica
Fermana01Mantova
Perugia22Fano
Ravenna12Sud Tirol
V.Vecomp11Cesena
MONDO AMARANTO
il mitico Riccardino
NEWS

Tensione in società, appello del comitato alla ragionevolezza: ''Necessario un Cda urgente''

Orgoglio Amaranto ha diffuso un comunicato dopo le fibrillazioni emerse tra il presidente La Cava e il vicepresidente Anselmi: ''Consapevoli e partecipi di alcune divergenze tra i soci. L'invito è di ricomporre il tutto nelle sedi opportune e nel segno di due nostri princìpi fondanti: condivisione e trasparenza''



Divergenze di opinoni tra i soci della Ss Arezzo. Da una parte il presidente Giorgio La Cava, titolare del 79 per cento delle quote sociali; dall'altra il vicepresidente Massimo Anselmi, socio di minoranza con il 20 per cento.

Entrambi sono stati tra i fondatori della società, nata sulle ceneri della vecchia Us Arezzo la scorsa estate, dopo un lungo e complicato percorso passato dalla concessione dell'esercizio provvisorio da parte del tribunale fallimentare, da una partecipata raccolta fondi con gli imprenditori locali e dal saldo della debitoria sportiva pregressa, portata termine sotto la supervisione della curatela. 

Insieme a loro, nel percorso di rinascita del calcio cittadino, un ruolo fondamentale lo ha svolto Orgoglio Amaranto, il comitato di azionariato popolare che ha conservato l'1 per cento del del club. Poco fa OA, in relazione alle fibrillazioni emerse tra La Cava e Anselmi, ha diffuso questo comunicato.

 

OA quale socio della S.S. Arezzo, è sempre stato consapevole e partecipe di alcune divergenze tra i soci riguardo alla conduzione della società. Adesso, osservando l'escalation di prese di posizione tra i due principali soci della S.S. Arezzo, richiama tutti alla ragionevolezza e a ricomporre le problematiche sollevate nelle sedi opportune, nel segno di due principi fondanti di OA: la condivisione e la trasparenza. Un Cda si rivela essere quantomeno urgente. Subito dopo sarà nostro compito e nostra premura convocare tutti i soci del Comitato per un'assemblea.


scritto da: La Redazione, 07/02/2019





comments powered by Disqus