Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 28a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Pro Piacenza0-3tavNovara
Gozzanosab16.30Alessandria
Arezzodom14.30Olbia
Arzachenadom14.30Cuneo
Carraresedom14.30Pontedera
Juventus U23dom14.30Lucchese
Pro Patriadom14.30Albissola
Pro Vercellidom14.30Pisa
Virtus Entelladom14.30Piacenza
Pistoieselun20.45Siena
MONDO AMARANTO
Teti, Pera, Lelo, Vasco, Chiodo, Betti, Meo, Bane, Nico a San Siro
NEWS

Benigni via dalle giovanili, la solidarietà di OA. L'Arezzo: ''Dimissioni scelta soltanto sua''

Stamani la lettera aperta dell'accompagnatore della Berretti, costretto a lasciare l'incarico per una presunta ''mancanza di sintonia'' con la squadra. La società ha reso nota la sua versione dei fatti: ''Gli abbiamo proposto di seguire l'under 17, lui ha rinunciato al mandato''. Il comitato offre vicinanza allo storico dirigente del vivaio: ''Ogni appello alla trasparenza e alla meritocrazia troverà in questo comitato un alleato solido e convinto''



una formazione della Berretti 2018/19L'addio di Umberto Benigni al settore giovanile non è passato inosservato. Oggi, dopo la lettera aperta con l'annuncio delle sue dimissioni, sono arrivati moltissimi messaggi di solidarietà all'accompagnatore della Berretti, compreso quello di Orgoglio Amaranto

Lo riportiamo qui di seguito insieme a quello della Società Sportiva Arezzo, che fornisce una spiegazione diversa riguardo la separazione con il dirigente, a fianco dei ragazzi del vivaio fin dal 1986.

 

IL COMUNICATO DELL'AREZZO - La S.S. Arezzo intende fare il punto della situazione alla luce di quanto letto in alcune testate locali in data odierna, relativamente alla cessazione di incarico dell’accompagnatore delle giovanili Sig. Umberto Benigni.

Nessuna dimissione forzata da parte della Società nei confronti del Dirigente, ma una sua precisa scelta di rinunciare all’incarico da lui ricoperto nella formazione Berretti.

Al Sig. Benigni era stato comunicato, data la sua lunga esperienza al seguito dell’Arezzo, di potersi interessare della formazione Under 17, al fine di rendere più efficace l’aspetto organizzativo di quest’ultima formazione.

La decisione di rinunciare al mandato affidatogli è stato esclusivamente del Sig. Benigni.

 

IL COMUNICATO DI ORGOGLIO AMARANTO - Il direttivo di Orgoglio Amaranto, congiuntamente agli altri soci della SS Arezzo, ha ricevuto una lettera aperta da parte di Umberto Benigni, da oltre 30 anni dirigente accompagnatore della Berretti del Cavallino Rampante e da sempre a fianco delle famiglie e dei giovani in maglia amaranto.

Da questa lettera abbiamo appreso del suo allontanamento, che ci sorprende e ci addolora perché tutti gli riconosciamo attaccamento ai colori, correttezza e professionalità. Il direttivo esprime a Umberto Benigni la massima solidarietà, riservandosi di analizzare a fondo la questione nelle sedi opportune, comprese alcune criticità riguardanti gestione e logistica del settore giovanile.

Al contempo OA ribadisce che ogni appello alla trasparenza e alla meritocrazia, specie se lanciato da persone che per l'Arezzo hanno speso tempo e passione, troverà in questo comitato un alleato solido e convinto.

 

Leggi anche - Un caso nelle giovanili. Dimissionato il dirigente storico Benigni per ''mancanza di sintonia''


scritto da: La Redazione, 11/02/2019





comments powered by Disqus