Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 36a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Pro Piacenza0-3tavArzachena
Gozzano12Juventus U23
Cuneo11Albissola
Siena30Carrarese
Alessandria12Pro Patria
Lucchese12Piacenza
Olbia12Novara
Pisa00Pontedera
Pistoiese12Pro Vercelli
Virtus Entella21Arezzo
MONDO AMARANTO
Lucignano amaranto con il Gus
NEWS

Foglia, un altro gol di qualità assoluta. Torsione e botta di destro: la perla stavolta è sua

La redazione ha votato il gol segnato sabato sera dal centrocampista come il gesto tecnico più rilevante della partita di Pontedera. Per il numero 8, un bellissimo bis dopo la bicicletta contro l'Entella. Posizione d'onore per Serrotti, protagonista di una prestazione convincente nel ruolo di mezz'ala. Terzo gradino del podio per Pelagatti, che continua a esibire una straordinaria continuità di rendimento



Fabio Foglia, 30 anni, 2 gol in campionatoLa perla amaranto va a Fabio Foglia. La redazione ha scelto il suol gol come il gesto tecnico migliore della partita di sabato sera. E il voto è stato pressoché unanime, visto che la seconda rete stagionale del centrocampista ha strappato applausi per la bellezza e la coordinazione del gesto tecnico. Sul cross di Zappella da destra, Belloni è riuscito solo a deviare la sfera, finita sui piedi di Brunori che è andato a terra dopo il contatto con un avversario. Il rimpallo seguente ha mezzo in azione Foglia, che però era girato spalle alla porta. Il numero 8 è stato bravissimo nella torsione, ha scelto perfettamente il tempo di battuta e ha calciato di collo pieno, infilando Biggeri con un destro potente e preciso. Dopo la bicletta contro l'Entella, un'altra rete di grande qualità.

 

In posizione d'onore si piazza Matteo Serrotti. Un premio alla prestazione, tirata fuori stavolta nel ruolo di mezz'ala, a conferma della sua duttilità tattica e del suo positivo momento personale. Prezioso quando c'era da contrastare la manovra avversaria, sempre dinamico nel portare palla nella metà campo granata, bravo a smarcarsi per favorire l'inserimento dei compagni o per andare al tiro. Il numero 11 ha avuto anche l'occasione giusta per raddoppiare, sia all'inizio che alla fine del secondo tempo, ma le sue conclusioni sono finite fuori. Sarebbe stato un sabato super.

 

Terzo posto per Carlo Pelagatti. Il settore gli ha riservato applausi copiosi per le sue chiusure tempestive, per la fisicità con cui ha tenuto a bada gli attaccanti del Pontedera e la lucidità nel far partire l'azione. La redazione lo ha votato e lo ha omaggiato di un podio strameritato, anche in considerazione della continuità di rendimento esibita fin dalla prima giornata di campionato. Un giocatore bandiera di nome e di fatto.

 

CLASSIFICA PERLA AMARANTO

Brunori - 26 punti

Pelagotti - 22 punti

Buglio, Cutolo - 13 punti

curva Minghelli, Serrotti - 10 punti

Foglia - 9 punti

gioco corale - 8 punti

Basit, Persano, Sala - 6 punti

Pinto - 5 punti

Pelagatti - 4 punti

Belloni - 3 punti

Borghini, Remedi, Salifu - 2 punti

Bruschi, Burzigotti, Dal Canto, Luciani, Rolando, Zappella - 1 punto

 

scritto da: Andrea Avato, 12/02/2019





Perla amaranto Pontedera-Arezzo 1-1
comments powered by Disqus