Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - Playoff e Playout

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN LEGA PRO
San Donato
PLAY OFF
Poggibonsi42Gavorrano
PLAY OUT
Rieti20Foligno
IN ECCELLENZA
Pro Livorno, Cannara, Unipomezia, Foligno
MONDO AMARANTO
Samuele a Melbourne - Australia
NEWS

Dal Canto prepara il turn over. Ballottaggi in mezzo e davanti. Parole dolci per Belloni

Probabili alcuni cambiamenti in formazione nella gara contro l'Albissola: in mediana scalpita Remedi, da scegliere il trequartista, Rolando o Butic si candidano come partner di Brunori. L'Arezzo a caccia della vittoria che manca da tre giornate, mentre l'allenatore incoraggia l'ex Carpi: il suo pieno recupero sarebbe decisivo per alzare la qualità del gioco



Niccolò Belloni, 25 anni, ex CarpiQuanto pesano tre pareggi di fila, arrivati tutti dopo essere andati in vantaggio per poi venire ripresi dagli avversari? Dal Canto dice che contraccolpi non ce ne sono né ce ne saranno e che si tratta di un periodo particolare, di quelli che in una stagione possono capitare. 

La partita con l'Albissola darà una risposta importante, anche perché l'Arezzo va ad affrontare una squadra in salute, che ha preso confidenza con la categoria dopo un impatto così così e che ha come obiettivo la salvezza diretta. Bellucci, un anno fa stritolato dentro una situazione ambigua e troppo complicata per un esordiente quale era, sta dimostrando che la carriera da allenatore non è una chimera per lui.

Poi c'è pure il sintetico, superficie su cui quest'anno l'Arezzo ha vinto una volta sola (a Vercelli con il Gozzano), pareggiando a Novara e Pontedera e perdendo in casa della Pro. Quanto e come possa influire l'erba artificiale sul rendimento della squadra, si è capito nelle circostanze precedenti e questo può essere un dettaglio in grado di condizionare la prestazione.

Dal Canto, in ogni caso, in conferenza stampa si è dichiarato fiducioso. E ha annunciato qualche possibile cambiamento in formazione, visto che è la terza gara in otto giorni. Ci sta che resti fuori Cutolo stavolta e a fianco di Brunori potrebbe toccare a Rolando o Butic, che avrebbe così la prima, vera opportunità per mettersi in mostra.

In mediana ci sono ballottaggi aperti per il play (Basit o Salifu) e le mezzeali (scalpita Remedi), mentre sulla trequarti (oltre a Serrotti) si candida Belloni, per il quale l'allenatore ha speso parole di sostegno: ''è un elemento fondamentale per il gioco ddella squadra e un suo pieno recupero alzerebbe il livello di qualità''.

E' chiaro che, con la clasifica corta che c'è adesso, una vittoria in Liguria sarebbe un bel trampolino verso l'alto. E l'Olbia dietro l'angolo potrebbe aprire scenari molto interessanti, anche se la serie C ha dimostrato mille volte che le partite sulla carta più abbordabili sono quelle più infide. Poi marzo dovrebbe iniziare con la trasferta di Cuneo, una partita che, considerando la crisi del club piemontese, chissà se si giocherà... 

 

scritto da: Andrea Avato, 16/02/2019





Dal Canto fiducioso per la partita con l'Albissola

comments powered by Disqus