Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Gabriele in visita a Petra - Giordania
NEWS

Entella, un punto pesante. Riscatto Piacenza, tris Carrarese. La Pro Vercelli cade all'ultimo minuto

La capolista impatta 0-0 nella difficile trasferta di Pisa e allunga a +4 sulle seconde. Gli emiliani soffrono ma hanno la meglio sulla Juventus U23 grazie a una prodezza di Corradi, Baldini demolisce l'Albissola in trasferta. Il Siena allunga la striscia positiva (1-0 al Gozzano, gol di Gliozzi), la Pro Vercelli cade al 94' a Novara. Domani in campo Cuneo-Virtus Entella, Pisa-Pro Vercelli, Siena-Pistoiese



vittoria larga per la Carrarese in casa dell'AlbissolaNiente tris di vittorie, l’Arezzo rimane a bocca asciutta. E a Cuneo il risultato è anche giusto, con i piemontesi bravi a capitalizzare con l’ex Defendi prima dell’intervallo e tenere botta agli assalti amaranto della ripresa. Gli strascichi della gara sono di quelli pesanti, visto che Pelagatti e Brunori salteranno per squalifica la gara casalinga contro il Novara.

E proprio i biancoazzurri al 94' – rigore di Cacia – strappano un importantissimo successo nel derby con la Pro Vercelli, fin li bloccato sull’1-1 (autorete Mammarella, pari ospite di Crescenzi).

Stop importanti dei quali approfittano sia il Piacenza che il Siena: i piacentini di sbarazzano in casa della Juventus under 23 (apre Ferrari, pari di Kastanos, eurogol di Corradi), mentre la Robur regola di misura il Gozzano (a segno Gliozzi) al Franchi.

 

I biancocrociati vengono anche raggiunti in classifica dalla Carrarese, mattatrice in casa dell’Albissola grazie a Maccarone (due reti) e Varone, con i padroni di casa che chiudono pure in nove (fuori Rossini e Oliana) e con un rigore fallito da Tavano.

Una lotta a cinque per la seconda posizione, perché davanti l’Entella si allontana di un altro piccolo passettino dopo lo 0-0 dell’Arena Garibaldi contro il Pisa, mettendo tra se e le seconde quattro punti di distacco.

Perde il treno invece la Pro Patria, liquidata al Mannucci da un coriaceo Pontedera a cui basta il sigillo di Pinzauti intorno all’ora di gioco. Per i granata una vittoria che mancava addirittura da sei giornate.

 

Nelle zone basse della classifica l’Arzachena fa suo il derby sardo, andando a battere a domicilio l’Olbia grazie alla marcatura di Sanna. E’ il quarto risultato utile consecutivo per gli smeraldini, tre dei quali vittorie, arrivati per di più senza subire una rete. Non male, contando che fin’ora avevano avuto la peggior difesa in assoluto del girone.

La Pistoiese non riesce invece ad arginare la crisi di risultati, striscia giunta ormai a sette gare senza acuti, andando a perdere di misura al Moccagatta con l'Alessandria. Decide la sfida De Luca, che di fatto toglie da ogni impiccio i grigi, mentre la Lucchese si prende i tre punti a tavolino.

 

Questa comunque sarà una settimana importante per dare un volto più indicativo alla classifica del girone. Domani infatti sono in calendario tre gare di recupero: Pisa-Pro Vercelli, Siena-Pistoiese e Cuneo-Virtus Entella (in realtà già disputata il 28 novembre e terminata 1-1, ma da ripetere perché l'arbitro Perenzoni di Rovereto ammise l'errore tecnico nel non aver espulso il giocatore di casa Paolini, ammonito due volte ma non sanzionato con il cartellino rosso).

 

scritto da: Daniele Marignani, 04/03/2019





Piacenza-Juventus U23 2-1, la sintesi della partita

comments powered by Disqus