Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Beatrice, Paolo, Rachele, Elisa ed Emanuele a Ischia
NEWS

Cuneo di ferro, battuta l'Entella. Pistoiese, super rimonta a Siena! Pisa, vittoria con la Pro Vercelli

I biancorossi continuano a inseguire una salvezza che, con il -23 in classifica, avrebbe del clamoroso. Nel match odierno contro la capolista, decisivi i gol di Said e Emmausso. I liguri devono recuperare altre tre partite contro Pro Vercelli, Piacenza e Lucchese. Colpaccio degli arancioni in casa della Robur: da 0-2 a 3-2 con El Kaouakibi e Luperini (doppietta). All'Arena i piemontesi segnano con Morra, ma un autogol e il colpo di testa di Birindelli rilanciano i nerazzurri in ottica play-off



colpaccio in rimonta della Pistoiese a SienaIl Cuneo non sbaglia un colpo. Nonostante penalizzazioni in classifica, maxi ammende e una situazione societaria a dir poco instabile, i biancorossi continuano a macinare punti, a caccia di una salvezza che, con il -23 davanti, avrebbe del miracoloso. Oggi i piemontesi hanno battuto 2-0 niente meno che la Virtus Entella: decisivi i gol segnati da Said in chiusura di primo tempo e da Emmausso in apertura di ripresa. Il Cuneo, che adesso ha scavalcato la Lucchese, conserva la miglior difesa interna del girone e bissa il successo di sabato contro l'Arezzo. 

La partita di oggi si era già disputata il 28 novembre ed era terminata 1-1, ma è stata ripetuta perché l'arbitro Perenzoni di Rovereto ammise l'errore tecnico nel non aver espulso il giocatore di casa Paolini, ammonito due volte ma non sanzionato con il cartellino rosso. Con il match odierno, i piemontesi hanno così concluso il girone di andata. La Virtus Entella, che resta in vetta da sola, invece deve recuperare altre tre gare contro Pro Vercelli e Piacenza in trasferta e contro la Lucchese in casa.

 

 

La Pistoiese ha invece espugnato Siena in modo rocambolesco, rimontando addirittura dallo 0-2. E' successo tutto nel primo tempo: la Robur ha sbloccato il risultato con D'Ambrosio di testa, poi ha raddoppiato con un rigore trasformato da Gliozzi. Sembrava finita, invece è successo l'imponderabile: al 24' è stato espulso il portiere Contini e mister Mignani ha dovuto proseguire in inferiorità numerica. L'ex amaranto Melgrati, subentrato tra i pali, non ha fatto in tempo a sistemarsi che, sulla punizione seguente, he beccato gol da Luperini. Il match si è riaperto e cinque minuti più tardi El Kaouakibi ha firmato il 2-2 su azione d'angolo. In pieno recupero, altro rigore, stavolta per gli arancioni, trasformato da Luperini. Nella ripresa la Pistoiese ha tenuto botta e ha portato a casa tre punti preziosi in chiave salvezza. Per il Siena un doloroso contrappasso dopo la rimonta di Arezzo: i bianconeri restano un punto dietro agli amaranto e al Piacenza.

 

 

Nell'ultimo recupero, in un'Arena Garibaldi infuocata, il Pisa ha conquistato un successo preziosissimo in chiave play-off. Contro la Pro Vercelli, i nerazzurri si sono imposti in rimonta, agganciando proprio i piemontesi e la Carrarese a quota 46 punti. Eppure erano stati i bianchi a segnare per primi, grazie a un diagonale di Morra finito in rete anche per l'intervento maldestro del portiere Gori. Come a Novara, i minuti fatali sono stati fatali alla Pro: a dieci dalla fine Milesi ha svirgolato clamorosamente in area e ha firmato un imperdonabile autogol. Quando sembrava finita è stato Birindelli, di testa, a mettere il sigillo sulla vittoria pisana, rilanciando la squadra di D'Angelo. Grieco però ha ancora due partite da recuperare contro Virtus Entella in casa e Alessandria in trasferta.

 

scritto da: La Redazione, 05/03/2019





Siena-Pistoiese 2-3, la sintesi della partita

comments powered by Disqus