Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia
PLAY OFF
Pisa21Carrarese
Imolese13Monza
Catanzaro22Feralpi Salo
Viterbese02Arezzo
Catania11Potenza
PLAY OUT
Lucchese20Cuneo
Cuneo01Lucchese
IN SERIE D
Cuneo, Fano
MONDO AMARANTO
Claudio e Daniele in trasferta a Venezia
NEWS

Scadenza del 18 marzo, Anselmi c'è: bonifico da 60mila euro. L'Arezzo naviga sereno

Il vicepresidente: ''Resto fedele alla consegna del silenzio stampa. Aggiungo soltanto che il totale di quanto versato dalla mia Amaranto srl, in questa stagione, ammonta a 205mila euro''. Anche OA ha accreditato la quota parte sui conti della Ss Arezzo, così come ha fatto il presidente La Cava che ha sostenuto lo sforzo maggiore. La squadra può tranquillamente preparare la trasferta di Carrara e la volata finale in campionato



Massimo Anselmi, vicepresidente della Ss ArezzoMassimo Anselmi ha versato il finanziamento in quota parte per fare fronte alla scadenza fissata dalla Lega per il 18 marzo. Il bonifico da 60mila euro è partito ieri e oggi sarà accreditato sui conti corrente della Ss Arezzo.

''Resto fedele alla consegna del silenzio stampa che ci siamo imposti dopo l'ultimo consiglio d'amministrazione - ha commentato il vicepresidente al telefono. Aggiungo soltanto che il totale di quanto versato dalla mia Amaranto srl, in relazione a questa stagione ed ´╗┐escludendo l'esercizio provvisorio dell'anno scorso, ammonta a 205mila euro''.

 

Una precisazione che l'azionista di minoranza (20%) ha voluto rendere pubblica per chiarire anche dal punto dei vista dei numeri il suo apporto alla causa, nonostante le frizioni e le divergenze di vedute che sono emerse ultimamente riguardo la gestione della società e la perdita di bilancio che dovrà essere ripianata prossimamente.

Ieri ha versato la quota parte (1%) pure Orgoglio Amaranto, che ha così onorato gli impegni economici di fronte a uno snodo importante, dal punto di vista amministrativo, qual è quello di lunedì prossimo.

 

Ovviamente, il grosso del finanziamento resterà sulle spalle del presidente Giorgio La Cava, socio di maggioranza con il 79%, che già sabato scorso aveva annunciato i suoi bonifici. Per l'Arezzo quindi nessun problema e nessuna nube all'orizzonte, come prevedibile: quest'ostacolo superato è l'ultimo prima della fine della stagione. Il prossimo è in calendario per il 24 giugno, quando saranno terminati anche i play-off e bisognerà mettere le basi per l'annata 2019/20. 

La squadra potrà preparare la volata finale del campionato in tutta serenità. Resta invece aperto il nodo dei rapporti tra La Cava e Anselmi, che adesso avranno un po' di tempo a disposizione per decidere se proseguire insieme o trovare un'alternativa. Probabile, come anticipato nei giorni scorsi, che a breve cambi la governance della società, con un nuovo cda formato da membri vicini al presidente o con La Cava che potrebbe diventare amministatore unico.

 

scritto da: Andrea Avato, 13/03/2019





comments powered by Disqus