Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 36a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Ravennasab17.30Perugia
Gubbiodom15Mantova
Legnagodom15Arezzo
Matelicadom15Fano
V. Veronadom15Samb
Feralpi Salòdom17.30Carpi
Modenadom17.30Padova
Cesenadom20.30Imolese
Vis Pesarodom20.30Fermana
Triestinalun21Sud Tirol
MONDO AMARANTO
Marco e Niccolò a Campo Tures - Bolzano
NEWS

Cento tifosi a Busto, biglietti a 10 euro. Lavori allo stadio, il sindaco Antonelli contro la Lega

Via alla prevendita fino alle 19 di venerdì, tagliandi disponibili online su VivaTicket oppure presso il Tuscan Magic di Cortona. Sabato botteghini chiusi allo ''Speroni'', che dovrà essere adeguato alle nuove normative riguardanti illuminazione e seggiolini. Il primo cittadino tuona: ''200mila euro da spendere, eppure chi governa il calcio sa in quali condizioni versano le casse comunali''



A distanza di quattro anni e mezzo, l'Arezzo torna a giocare a Busto Arsizio. L'ultima volta, nell'anno di serie C dopo il ripescaggio, gli amaranto vinsero per 2-1 grazie ai gol di Dettori e Erpen, a segno su calcio di punizione.

Sabato il calcio d'inizio è fissato alle ore 14.30 e i tifosi amaranto potranno acquistare i biglietti online sul sito www.vivaticket.it oppure presso il Tuscan Magic di Cortona in via Guelfa n°24/26 fino alle ore 19 di venerdì.

 

Il giorno della gara le biglietterie dello stadio non saranno aperte per il settore ospite. Il prezzo dei tagliandi in prevendita è di € 10,00 (più diritti di prevendita). Un centinaio i sostenitori aretini che si metteranno in viaggio per sostenere la squadra in un altro scontro diretto per la zona play-off.

Con i suoi 407 chilometri (che diventano 814 nella tratta andata/ritorno), la trasferta di Busto, in provincia di Varese, è la terza del girone per lontananza dopo quelle di Vercelli (857) e Cuneo (456).

 

Lo stadio ''Carlo Speroni'', tra l'altro, ha gli stessi problemi di molti impianti della serie C, compreso il Comunale. E a fine stagione dovrà essere adeguato alle nuove normative richieste dalla Lega Pro.

Il sindaco Emanuele Antonelli, sul suo profilo social, ha scritto: "200 mila € per adeguare lo stadio “Carlo Speroni” ai criteri infrastrutturali stabiliti dalla Lega Pro. Interventi necessari per poter iscrivere la Pro Patria al prossimo campionato di serie C. Nello specifico bisognerà adeguare l’impianto di illuminazione artificiale (120 mila €) e aggiungere una nuova serie di seggiolini numerati, almeno sulle due tribune principali (80 mila €). Chi governa il calcio sa in che condizioni versano le casse comunali... La Lega chiede troppo, eppure ci tocca soddisfare queste richieste".


scritto da: La Redazione, 27/03/2019





comments powered by Disqus