Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 35a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carpi41Matelica
Fano01Modena
Fermana14Feralpi Salò
Padova10Gubbio
Perugia21Triestina
Samb02Cesena
Arezzo42Vis Pesaro
Mantova02Legnago
Sud Tirol20V. Verona
Imolese02Ravenna
MONDO AMARANTO
Cristian e Veronica a Capo Nord
NEWS

Fallou, la Viareggio Cup sfuma ai calci di rigore. Il gambiano a luglio può tornare ad Arezzo

Il difensore, classe '99, in forza al Genoa, oggi ha perso la finalissima contro il Bologna ma ha disputato un ottimo torneo. Dopo aver trascorso sette mesi a disposizione di Dal Canto, senza mai scendere in campo per problemi burocratici che ne avevano impedito il tesseramento, rientrerà in amaranto la prossima estate



Fallou Nije, classe '99, in allenamento con l'ArezzoFallou Nije è andato a un passo dalla vittoria nella Viareggio Cup, il più importante torneo giovanile del mondo. Il difensore gambiano, classe '99, schierato al centro della difesa del Genoa, ha perso ai calci di rigore contro il Bologna dopo che tempi regolamentari e supplementari si erano chiusi sull'1-1.

Il cartellino di Fallou è di proprietà del club ligure, che in estate lo aveva spedito ad Arezzo per fargli fare esperienza. Il ragazzo ha svolto tutta la preparazione estiva con il gruppo di Dal Canto e qui è rimasto fino a gennaio, anche se non è mai sceso in campo perché non è stato possibile tesserarlo a causa di problemi burocratici.

 

Nella sessione invernale del mercato, Fallou è rientrato al Genoa, che è finalmente riuscito a sbloccare l'iter e lo ha inserito nell'organico della primavera di Carlo Sabatini, arrivata fino all'ultimo atto della Viareggio Cup giocato oggi a La Spezia.

Il giocatore, secondo gli accordi presi due mesi fa dalle società, dovrebbe tornare ad Arezzo la prossima estate per partecipare al suo primo campionato professionistico, arricchito anche dall'esperienza in questo torneo che lo ha visto giocare più volte con ottimi risultati.

 

Il tabellino della finale della Viareggio Cup

BOLOGNA (4-3-3): Fantoni; Kastrati (64' Lunghi), Cassandro, Khailoti, Visconti (71' Farinelli); Militari (79' Uhunamure), Mazza, Koutsoupias (64' Piccardi); Stanzani (71' Ruffo), Nivokazi (64' Cossalter), Rabbi (71' Krastev). All. Emanuele Troise

GENOA (4-3-3): Raccichini; Piccardo (91' Diakhate), Zanoli (87' Da Cunha), Fallou, Goncalves (91' Petrovic); Masini (67' Adamoli), Rovella, Karic; Bianchi (67' Cella), Szabo (87' Gasco), Cleonise (79' Ventola). All. Carlo Sabatini

RETI: 57' Bianchi (G), 89' Cossalter (B)

RIGORI: Cossalter (B) traversa, Adamoli (G) parato, Farinelli (B) gol, Da Cunha (G) gol, Ruffo (B) gol, Cella (G) gol, Lunghi (B) gol, Rovella (G) gol, Mazza (B) gol, Ventola (G) gol, Piccardi (B) gol, Diakhate (G) gol, Cassabndro (B) gol, Petrovic (G) parato

 

scritto da: La Redazione, 27/03/2019





Finale Viareggio Cup / Bologna-Genoa 7-6 dcr

comments powered by Disqus